The 100 7×09 streaming

The 100 7×09 streaming: Echo, Octavia e Diyoza si alleano a Bardo

The 100 7×09 streaming: Echo, Octavia, Hope e Diyoza si allenano su Bardo, mentre Sheidheda riprende il controllo di Wonkru

Questa notte il network americano The CW ha ospitato il secondo episodio della settima e ultima stagione del drama distopico di Jason Rothenberg. In Italia la nuova stagione è ancora inedita, e non ci sono ancora informazioni riguardo a quando essa uscirà sui nostri schermi. Nell’attesa di poterci godere in streaming The 100 7×09, scopriamo insieme cos’è accaduto durante The Flock. 

Ma dove eravamo rimasti? Su Bardo sono arrivati Clarke e gli altri, che si riuniscono con Diyoza, Octavia e Echo. Tutti piangono la presunta morte di Bellamy, anche se non ci sono certezze che sia veramente avvenuta. Nel frattempo su Sanctum, i cirminali di Eligius Vi e i figli di Gabriel si sono alleati contro Wonkru e contro gli abitanti del pianeta, per mettere in atto una ribellione.

Con un flashback di tre mesi, scopriamo che Anders ha mostrato a Octavia, Echo, Diyoza e Hope il motivo per cui devono vincere l’ultima guerra. Salendo in superficie mostra alle ragazze che i Bardoniani sono stati distrutti dal nemico che loro stessi dovranno combattere. Le donne iniziano un addestramento a Bardo, per istruirle a lottare per l’umanità. L’obiettivo di Anders è quello di separare le ragazze dai loro sentimenti, facendo diventare il loro obiettivo principale la vittoria, piuttosto che le emozioni, che dettano amore e amicizia. Echo non tentenna, mentre Hope non riesce a fidarsi dei Bardoniani. Intanto Octavia e Levitt sembrano innamorarsi l’uno dell’altra e si baciano.

Su Sanctum Eligius VI minaccia di uccidere Emori, se Raven e Russell non si presentano da loro. Sheidheda, Emori e John rivelano agli abitanti di Sanctum di non essere i Primes, come loro pensavano, ma di essere semplicemente loro stessi. Quando Nicky sta per sparare a John, interviene Indra, che blocca i ribelli assieme a Wonkru. Una donna di Sanctum resta fedele a quello che crede essere Russell, liberandolo dalle manette. In tutta risposta Sheidheda uccide tutti i fedeli dei Primes, e torna a essere il capo di Wonkru.

Durante il test finale su Bardo, Octavia, Echo e Diyoza passano la prova, dimostrandosi dedite alla causa, mentre Hope fallisce. In quanto studente modello, a Echo viene data la possibilità di scegliere il destino dell’amica. Per farle rompere i legami affettivi, Echo chiede che sia rinchiusa per cinque anni e sottoposta a punizioni.