Riverdale 4×04 4×05 – danicommento

1Un episodio in cui abbiamo assistito all’introduzione di un nuovo personaggio di cui sinceramente avremmo fatto a meno

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Hermosa Lodge, sorellastra di Veronica, non ha alcun legame con Hermione ma si chiama Hermosa. Vive a Miami, fa l’investigatrice privata, o forse era una battuta, non voglio indagare. Appare così, dal giorno alla notte, in vista dei due processi Lodge per aiutare Hiram a uscire di galera anche se bisogno non ce l’aveva visto che entrava e usciva come gli pareva. Ad ogni modo il processo del magnaccio Lodge si è rivelata l’ennesima farsa, quello di Hermione, un po’ più complesso.

Il processo di Hermione: parte 1, la difesa

Seriamente, dov’è Sierra Serranda? L’hanno fatta trasferire con Josie? Vi sembra una bella cosa questa?

Soffermiamoci un secondo anche su

Archie passione supereroe

Il costume da pirla della scorsa settimana ha fatto balenare nella mente del rosso più amato del suo centro sociale frequentato da quattro gatti l’idea di punire il crimine come Oliver Queen fa a Star City. Il problema è che Archie è talmente scem che viene aggredito dalle stesse vittime che tenta di proteggere.

Questa sua storyline è decisamente inutile e perditempo. Anche se ci ha regalato un bel colpo di scena.

Sono due episodi che Archie non toglie la maglietta. The CW dev’esser rimasta senza soldi, non c’è altra spiegazione.

Su Jughead non mi voglio soffermare tanto, tutto l’arco della nuova scuola e del nonno perduto è avvincente, un po’ creepy, ma piacevole da guardare ed effettivamente non ho niente da aggiungere. Anzi, per una volta c’è un mistero che mi incuriosisce molto. Non la pagliacciata della finta morte di Jug, ma il come sono arrivati a quel punto, cosa c’è sotto. Ci sono delle buone premesse per questa quarta stagione se se la giocano bene.

Ma la persona che amo di più io è

Betty passione FBI

che convince quell’allupato di Kevin a frequentare il corso del fratello Charles

E qui diciamo che Betty si scopre essere una perfetta concorrente dei quiz show di Gerry Scotti.

In realtà qualcosa in comune ce l’hanno, si tratta di un particolare tipo di gene che suscita subito preoccupazione in Betty, tanto da andare a farsi delle analisi scoprendo la schockante verità

Ma torniamo al processo di Hermione: parte 2

La difesa è potente

ma l’accusa è schiacciante

Il passato di Betty

Attraverso qualche flashback scopriamo che Hal Cooper, alias Ramona La Vendicatore (e se non sapete di cosa sto parlando cercate sul blog tutti i vecchi danicommenti e rileggeteli), già in passato aveva tentato di circuire Betty per i suoi loschi scopi

Ma la young Betty aveva già le idee chiare, tutto il resto è storia.

Io comunque amo Betty perché pensa e fa quello che faremmo noi. Qualunque personaggio, basti pensare quante volte Veronica si è fatta fregare da suo padre, avrebbe creduto alle parole di Charles durante l’ultimo discorso finale. Betty no. Ha finto e, diffidente come noi, è sempre più intenzionata a scoprire cosa nasconde il fratellastro.

Cosa, io non lo so. Sarà l’ennesimo psicopatico, o qualcuno di più machiavellico? Su Instagram nei danisondaggi, cercheremo di capirci qualcosa insieme in modo più interattivo.

ma andiamo al gran finale:

Il processo a Hermione: parte 3, epilogo.

ed è così che Hermione fu rilasciata.

è stato veramente intenso, uno dei migliori processi degli ultimi quindici anni.

So che ne vorreste dell’altro, ma per questa settimana il danicommento finisce qui.
Continueremo con i danisondaggi su Instagram (@daninseries),
alla prossima settimana

Hermosataroccamente vostro,
Dani

 

 

Avanti
Amo le serie tv, amo parlarne con voi. Amo ridere, far riflettere, ridere facendo riflettere. #GrannyIsTheNewElsa #Daninseries #LaPadre #SignoraPam #DarkAssunta #Bbelleazalee #SuiCeci #CiTiSpezzibraccisecchi Seguimi su tutti i social qua sotto!