Riverdale 3 quando esce in streaming su Prime Video e Netflix

Riverdale 3 quando esce in streaming su Prime Video e Netflix

Riverdale 3 è finalmente disponibile in streaming sia su Prime Video che su Netflix. Ecco tutte le informazioni relative a come accedere al contenuto.

Quando e dove vedere Riverdale 3 in streaming, dopo essere andato in onda su Premium Stories e su Italia 1: uscita su Prime Video e Netflix.

La stagione 3 di Riverdale è andata in onda in America da ottobre 2018 a maggio 2019, per approdare poi la scorsa primavera su Premium Stories e in streaming su Infinity e NOWTV. Con il nuovo anno, Italia 1 ha iniziato a trasmettere le prime due stagioni del teen drama di The CW, a cui, inaspettatamente, è seguita anche la messa in onda del terzo capitolo. Con tre episodi ogni mattina, in poco tempo anche gli spettatori del sesto canale hanno avuto la possibilità di cominciare e portare a termine una maratona non da poco. Col passare dei mesi, come accade solitamente, gli episodi della season 3 sono stati tolti dal catalogo delle piattaforme citate. Ma non temete. Riverdale 3 è ora disponibile in streaming su altri servizi diffusi e conosciuti: Prime Video e Netflix.

Quando esce Riverdale 3 in streaming su Prime Video?

Tra i contenuti che il servizio Prime Video di Amazon mette a disposizione per i propri abbonati, troviamo attualmente le prime tre stagioni della serie con KJ Apa e Cole Sprouse. La piattaforma ha reso disponibile non da molto alla visione in streaming anche Riverdale 3. In particolare, la data designata per il caricamento dei nuovi episodi è stata fissata al 1 febbraio 2020. Per poter accedere al catalogo video, che comprende contenuti originali e non, è sufficiente abbonarsi ad Amazon Prime, in cui oltre alle agevolazioni relative alla consegna e alle spese di spedizione, è compreso il servizio Prime Video. È possibile scegliere tra due tipi di abbonamento: annuale, per il costo di 36€, oppure mensile, il cui prezzo è di 3,99€. Con Prime Video il primo mese è gratuito. Al termine dei 30 giorni si potrà scegliere se pagare una quota, al mese o all’anno, oppure disdire.

Riverdale 3 in streaming su Netflix

Fino ad oggi, Netflix aveva in catalogo solo le prime due stagioni. In data 1 marzo ha poi reso disponibile in streaming anche Riverdale 3. Poiché il caricamento del secondo capitolo è avvenuto nell’estate 2019, ci aspettavamo di dover attendere diversi mesi anche per il terzo (un po’ com’era avvenuto tra la prima e la seconda stagione). E invece questa volta la piattaforma ci ha sorpreso con un ampio anticipo.

Tutti gli episodi della terza stagione sono ora disponibili sulla piattaforma.

L’unico requisito richiesto per accedervi è sottoscrivere un abbonamento. In un primo momento Netflix metteva a disposizione anche un mese di prova gratuita. Successivamente, però, per un test della compagnia questa opportunità è stata tolta, per essere poi reinserita a inizio estate 2019, ma con alcune variazioni. Tuttavia, la cosa è durata poco. Al momento, infatti, la piattaforma ha tolto nuovamente la possibilità di testare il servizio gratuitamente. Di conseguenza l’unico modo per vedere Riverdale 3 in streaming e in generale la serie TV è pagare una quota mensile.

Netflix, in ogni caso, cerca di venire incontro alle esigenze degli utenti, proponendo tre tipi di abbonamento, con costi diversi e di conseguenza possibilità diverse. Abbiamo una versione base, da 7.99€ che comprende un solo account in risoluzione SD; la standard, da 11.99€ con due account e in risoluzione HD ed infine la premium, da 15.99€, con ben quattro account e in risoluzione UHD.