Riverdale 2x07

Riverdale 2×07 – danicommento

1Riverdale 2×07 danicommento: Black Hood e la notte del giudizio

Riverdale 2x07
Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Buonasera

un altro danicommento per un altro episodio di Riverdale che, a parere del sottoscritto, è stato a dir poco

Episodio particolare, con uno stile che ricorda Desperate Housewives, una struttura episodica in stile Simpson, tanto pop, la giusta dose di trash, dinamismo nella staticità del tutto e il mistero di Black Hood che sta per essere risolto: tra due settimane con il Mid Season Finale dovremmo scoprire la sua identità per passare a un livello successivo e forse più inquietante.

Guardare Riverdale è sempre più piacevole, ha colmato molti miei scompensi dopo la fine di Pretty Little Liars, anche se – non c’entra niente ma devo dirvelo – il mio guilty pleasure di quest’anno è nient’altro che Dynasty, che trovate su Netflix e vi consiglio di vedere perché arriva a dei livelli immensi con un trash che può essere eguagliato solo ad Antonella Elia che menava Aida Yespica all’Isola dei Famosi.

Detto ciò, la 2×07 si apre con una premessa, o forse sarebbe meglio dire con una promessa: Black Hood li sta osservando e tutti questa sera saranno messi alla prova. Se si dimostreranno puri lui li lascerà fare, altrimenti continuerà il massacro. E ovviamente invece di starsene buoni a casa Archie e Jug finiscono per fare i corrieri della droga.

Ma partiamo proprio dalla loro storia, una storia fatta di amicizia e forse qualcosa di più.

Tutto nasce da un favore che Juggy chiede ad Archie

Come sappiamo tutti, l’invito di Jughead nasce dal bisogno del furgoncino di Archie per fare il corriere della droga nella cittadina di Greendale, invito che Archie ha chiaramente frainteso

tutto sembra essere a favore di Archie

se non che…

Il problema nasce quando il camionista inquietante mostra le sue vere intenzioni e porta Jughead in una tavola calda

Archie da bravo cavaliere porta via Juggy

tutto è bene quel che finisce bene

Considerazioni sparse:

Penny Peabody mi mette ansia

è cattivissima e per me ce la porteremo dietro per lungo tempo. Scaltra, subdola, senza pietà, se anche FP Jones la teme significa che veramente c’è da aver paura. L’attrice mi piace, faceva la pazza nella prima stagione di Supergirl e direi che anche in questo caso le hanno trovato un ruolo che le calza a pennello.

Perché il cervo fantasma?

Così dal nulla, mentre la storia prende le sembianze di uno splatter anni 90 e Juggy si dirige in macchina con uno psicopatico, passa un cervo insanguinato che si mette a guardare Archie

Penso che vi siate chiesti come me ma perché!?

La risposta potrebbe essere un rimando allo spin off di Riverdale, Sabrina Vita Da Strega, che in realtà verrà chiamato “Le terrificanti avventure di Sabrina” e sarà in chiave horror. Se ci fate caso il cervo appare e cammina sulla linea di confine tra Riverdale e Greendale – Greendale è la città oscura e magica dove vive Sabrina (e dove la Grunwald GRUNDY è stata uccisa) e il cervo potrebbe semplicemente essere un riferimento alla magia che vedremo nello spin off.

Curiosità: lo spin off di Riverdale sarebbe dovuto andare in onda su The CW l’anno prossimo ma Netflix è riuscito a prenderne i diritti e lo ha già rinnovato per due stagioni – non sappiamo quindi per una questione legata ai network se sarà possibile vedere il crossover vero e proprio o se salterà. La presenza di Sabrina era stata data quasi per certa nella seconda metà della seconda stagione (e nei fumetti pare essere una grande amica di Juggy).

La mafiosa di Greendale in carrozzina

Che ansia. Ma da dove li prendono questi personaggi?!

Indietro

Newsletter di DANinSERIES

Nessun Articolo da visualizzare