come finisce outer banks 2

Outer Banks 2 come finisce? Spoiler sul finale della seconda stagione

Come finisce la stagione 2 di Outer Banks: ecco spoiler e anticipazioni su cosa accade nel finale della serie TV di Netflix

I 10 episodi che compongono la stagione 2 di Outer Banks sono stati caricati su Netflix il 30 luglio 2021, andiamo dunque a scoprire insieme come finisce: tutti i dettagli sul finale.

Come finisce Outer Banks 2: riassunto della seconda stagione

Prima di vedere come finisce la stagione 2 di Outer Banks e cosa accade nel finale, riassumiamo velocemente quanto accaduto nel corso negli episodi. La storia ha inizio con Sarah e John B alle prese con la loro fuga dagli Outer Banks, verso le Bahamas. La coppia raggiunge Nassau, mentre a casa gli amici Pogue piangono la loro presunta morte.

Negli Outer Banks si omaggia anche lo scomparso sceriffo Peterkin, uccisa dal fratello di Sarah, Rafe. Una verità che solo chi era presente quel giorno conosce, dato che Ward incastra John B per l’omicidio. Sulla sua testa c’è infatti una taglia, cosa che presto scopre Terrence, il capitano della nave su cui hanno trovato rifugio lui e Sarah.

John B è preoccupato di riabilitare il suo nome, ma prima vuole rubare l’oro a Ward, nascosto nella casa estiva a Nassau. Nel mentre ruba anche un telefono per inviare ai suoi amici un breve messaggio dall’oltretomba. Così i Pogue scoprono che i loro John e Sarah sono ancora vivi, e iniziano un percorso volto a scagionare John B. Nel frattempo Pope riceve un misterioso messaggio da parte di un certo Limbrey, che vuole approfondire ciò che il ragazzo sa sulla Royal Merchant. Questa persona promette anche di avere una prova che scagionerà John B.

Negli Outer Banks Ward uccide Gavin, pilota al quale ha dato in custodia la pistola con cui Rafe ha ucciso lo sceriffo. L’arma cade nelle fogne, e così i Pogue decidono di andarla a recuperare. In questo frangente Kiara rischia di morire, ma ottiene l’oggetto, e lo porta a Shoupe, che però non crede alla storia dei ragazzi.

I Pogue si ritrovano e la Croce di Santo Domingo

come finisce outer banks 2
Come finisce Outer Banks 2

A Nassau arrivano anche Ward e Rafe, per spostare l’oro in un luogo più sicuro. Sarah e John B, con l’aiuto di Terrence e Cleo, un membro della crew della nave, organizzano un piano per bloccare lo spostamento, ma il tutto si conclude con Sarah che rischia di morire per via di un colpo di pistola sparato dal fratello. Sarah sopravvive e assieme a John B parte alla volta degli Outer Banks, per tornare a casa, anche se lì John B dovrà affrontare una grande accusa.

John B e Sarah si fermano a Charleston per fare rifornimento, proprio dove gli altri Pogue, dopo non poche litigate con le proprie famiglie, stanno per arrivare. Qui Pope dovrà affrontare questo misterioso Limbrey, che si scopre essere una donna, interpretata da Elizabeth Mitchell.

Carla racconta a Pope che anche lei è stata ingannata da Ward. Ma non solo, ha una registrazione che dimostra che Rafe ha ucciso lo sceriffo Peterkin. Tuttavia, Carla non darà a Pope la registrazione a meno che non le porti la misteriosa chiave di Denmark. Senza avere idea di cosa si tratti, Carla spiega a Pope la storia di Denmark Tanny. L’uomo era un ex schiavo che voleva comprare la libertà di sua moglie e dei suoi figli. Quando ciò non avvenne, sua moglie morì cercando di fuggire e Denmark fu successivamente impiccato, proprio dagli antenati di Carla. Il motivo per cui Carla vuole la chiave? Questa conduce alla Croce di Santo Domingo, un oggetto realizzato in oro massiccio.

Pope non è interessato ad aiutarla, e scappa assieme agli altri Pogue, incontrando lungo la strada anche John B e Sarah, riunendo il gruppo. Così i ragazzi tornano negli Outer Banks, dove presto la polizia trova John B e lo incarcera per l’omicidio dello sceriffo. Dopo poco però viene scagionato, perché Shoupe ha analizzato la pistola, scoprendo che il vero colpevole è Rafe.

Il declino della famiglia Cameron

come finisce outer banks 2 carla
Carla e i Pogue

Intanto poi Sarah rischia di essere affogata dal fratello Rafe, ma viene salvata dal suo ex Topper, che la porta al sicuro. Invece Pope mostra a suo padre una foto della chiave. Così si scopre che assomiglia a una collana che sua nonna portava al collo. Il ragazzo si reca così nella vecchia casa della bisnonna. Qui trova la chiave, sulla quale c’è un’incisione: “Il percorso verso la tomba inizia nella stanza dell’isola.” Kiara intanto viene cacciata di casa dai genitori, che le promettono di mandarla presto in una specie di riformatorio.

Ora ricercato per l’omicidio dello sceriffo Peterkin ma ignaro di esserlo, è Rafe, che ottiene l’aiuto del padre e di Barry, il quale però lo incastra e lo consegna alla polizia.

Nel disperato tentativo di scoprire informazioni sulla chiave di Denmark, Carla ordina al fratellastro Renfield di attaccare il padre di Pope. Pope decide di far visita alla bisnonna MeeMaw, e le chiede delucidazioni. Sebbene lei sembri riluttante a discuterne, spiega a Pope che Denmark e e Cecilia sono antenati di Pope. Successivamente Carla sorprende i Pogue e, in cambio della chiave, consegna loro la registrazione per scagionare John B. Tuttavia, Carla non sa ancora che la chiave che ha è un falso.

Mentre Rose valuta se lei e Ward debbano fuggire dal paese, John B consegna la registrazione allo sceriffo Shoupe. Sono prove sufficienti per arrestare Ward. Confessando i suoi crimini, Ward si fa saltare in aria assieme alla sua barca. Sarah si dispera, vedendo il padre morire davanti ai suoi occhi.

In un registrazione video di Ward, ‘uomo confessa di aver ucciso lo sceriffo Peterkin, e, anche se non è la verità, consente a Rafe di essere scagionato.

La stanza dell’isola

come finisce outer banks 2 pogue
Come finisce Outer Banks 2: i Pogue nella chiesa

Pope nel frattempo riceve un diario, quello di Denmark. Così apprende che la Croce di Santo Domingo era sulla Royal Merchant. Nello stesso momento Rose e Rafe si rendono conto che non c’è traccia dell’oro e che sono nei debiti fino al collo.

I Pogue sono raggiunti dal fratellastro di Carla, che ottiene la chiave di Denmark e si reca assieme alla donna alla residenza Cameron. Carla chiede a Rose e Rafe di vedere la stanza dell’isola. Infatti dentro la villa si cela un dipinto realizzato sul muro di una delle stanze, che nasconde un indizio sul luogo in cui è nascosta la Croce di Santo Domingo.

I ragazzi scoprono che il diario afferma che c’è un indumento sacro all’interno della croce che guarirà le persone dalla malattia. Per questo la gravemente malata Carla la desidera così tanto. Dopo un indizio mal interpretato, i ragazzi scoprono il vero luogo dove si cela la croce, ovvero nella chiesa. Pope trova l’oggetto in oro massiccio, ma poco prima di portarlo via, collassa, per via di una reazione allergica alle punture di vespe.

Il gruppo abbandona così la croce per salvare la vita a Pope, mentre Rafe e Renfield, dopo averli seguiti, portano via l’oggetto. Quando la portano a Carla, usando la chiave di Denmark per aprirla, scoprono che non c’è alcuna reliquia magica al suo interno. In un momento di scontro, Carla uccide Renfield, mentre Rafe scappa con la croce, abbandonandola. Rafe parla a Rose per informarlam ma a lei non interessa troppo. Infatti ha ricevuto una misteriosa lettera, e ora sta organizzando di fuggire dagli Outer Banks con tutta la famiglia, compresa Sarah. La ragazza e John B pianificano di rubare la croce a Rafe, ora riposta nel furgone nel cortile della residenza Cameron.

Come finisce Outer Banks 2: Pogue verso il salvataggio di Sarah e della croce

come finisce outer banks 2 croce
La croce di Santo Domingo

Sarah entra dentro casa sua, e ruba le chiavi del camion, ma viene intercettata da Rafe e poi drogata da Rose. John B e JJ seguono l’auto e arrivano al porto. Qui vedono che la croce sta essendo caricata sulla nave Coastal Venture, e nel frattempo arrivano anche Kie e Pope. I Pogue riescono a intrufolarsi in un container caricato a bordo della nave. Svegliandosi a bordo dell’imbarcazione, Sarah scopre che Ward è ancora vivo.

Con la rivelazione che Ward è ancora vivo, l’uomo spiega a Sarah che ha simulato la sua morte in modo che la famiglia potesse essere al sicuro insieme. Dopo aver pianificato l’esplosione, Ward ha usato l’attrezzatura subacquea per poter fuggire dalle autorità.

Sulla nave c’è anche Cleo, costretta a fuggire da Nassau e ora membro della ciurma della Coastal Venture. Cleo incontra Pope e scopre che è amico di John B, e si unisce al gruppo per sabotare i Cameron. Con un elaborato piano i Pogue rinchiudono il personale in una stanza. Quando i Pogue scoprono che Ward è vivo, l’uomo diventa violento nei confronti di Sarah e cerca di uccidere la sua stessa figlia.

I Pogue riescono a recuperare la croce mentre John B cerca Sarah, e la trova quasi morta per mano del padre. Il ragazzo si scontra l’uomo e lo fa cadere a terra, facendolo battere la testa e lasciandolo a morire. Sarah dice a John B di ucciderlo definitivamente buttandolo in acqua, ma il ragazzo sceglie di non farlo. Così i due fuggono su una scialuppa, mentre Kiara tenta di salvare JJ, colpito dietro la nuca e caduto in mare, svenuto. Il ragazzo poi si riprende, mentre è a bordo del gommone con cui il gruppo fugge.

Pope invece decide, con Cleo, di gettare la croce in mare, così he nessuno la possa avere. Tuttavia Rafe la riesce a salvare assieme agli altri membri dell’equipaggio.

Come finisce Outer Banks 2: un altro personaggio torna dall’oltretomba

come finisce outer banks 2 padre john b
Il padre di John B

Sulla Coastal Venture, Ward viene curato dal medico di bordo. Intanto i Pogue e Cleo raggiungono la terraferma. Sebbene non abbiano idea di dove si trovino, decidono di battezzare l’isola Poguelandia. Nelle Outer Banks, i genitori di Kie mettono i suoi poster in giro per l’isola, mentre lo sceriffo Shoupe fa una dichiarazione pubblica sugli adolescenti scomparsi. Ma l’episodio 10 della seconda stagione che si conclude a Bridgeport, Barbados, quando Carla entra in una piccola casa.

La donna parla con un individuo che vuole aiutarla a trovare la sciapa della croce di Santo Domingo, ma solo se lei aiuterà suo figlio. Ma di chi si tratta? Del padre di John B, creduto morto per due stagioni. Così è come finisce Outer Banks 2.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Nessun Articolo da visualizzare