Da Stranger Things a Sherlock Holmes: Millie Bobby Brown al cinema

Millie Bobby Brown è sulla cresta dell’onda e interpreterà Enola, la sorella minore di Mycroft e Sherlock Holmes sul grande schermo!

Nessuno può fermare l’ascesa della piccola Millie Bobby Brown. L’amatissima Eleven del fenomeno Netflix Stranger Things piace proprio a tutti, e se ne sta accorgendo anche la grande distribuzione. Poche ora fa, Variety ha annunciato che Millie ha siglato un accordo con la casa di produzione Legendary Pictures per un ruolo molto interessante. L’attrice, tredicenne, interpreterà Enola Holmes in una serie di film legati all’universo del celebre investigatore ma dedicata a un pubblico più giovane. Questo probabile franchise si baserà non sui romanzi di Sir Arthur Conan Doyle, bensì sulla serie di libri di Nancy Srpinger. E purtroppo non avrà a che fare con Benedict Cumberbatch, incredibile volto di Sherlock nell’omonima serie della BBC. Ma con la presenza della nostra Eleven, sarà sicuramente qualcosa da andare a vedere!

Millie Bobby Brown
Millie Bobby Brown nella seconda stagione di Stranger Things

Il personaggio di Enola Holmes sarà la protagonista assoluta di questa saga, che a livello letterario è composta da sei libri. Romanzi in cui si seguono le avventura della più piccola dei fratelli Holmes che, come Mycroft e Sherlock, si dimostra un’abile detective. Il primo libro, The Case of the Missing Marquese, e su cui si dovrebbe basare la pellicola d’esordio per Millie Bobby Brown in questo ruolo, è stato pubblicato nel 2006. L’interprete della misteriosa Eleven figurerà anche tra i produttori di questa serie di film, attraverso l’etichetta PCMA Productions.

Millie Bobby Brown
Millie Bobby Brown nella seconda stagione di Stranger Things

Il ruolo di Enola Holmes, comunque, non è il primo che questa casa di produzione ha offerto alla piccola Millie Bobby Brown. La ragazza prodigio sta infatti già lavorando con loro alla realizzazione di Godzilla: King of the Monsters, in cui recita al fianco di Kyle Chandler e O’Shea Jackson. L’approdo della Brown sul grande schermo è previsto per il 22 marzo 2019. Stesso anno in cui arriverà la già attesissima terza stagione di Stranger Things, serie cult che ha reso celebre la Brown e che, ovviamente, lei non ha alcuna intenzione di abbandonare.

Potrebbero interessarti anche

Golden Globes: le nomination di This is us, Game of Thrones, Stranger Things e Big Little Lies

Stranger Things: Joe Keery parla di Gaten Materazzo e del suo nuovo film

Le domande di Stranger Things non risolte di cui vogliamo assolutamente una risposta