Clicca qui per il canale WhatsApp
Ti è piaciuto l'articolo? Condividi
Lucifer 4 Netflix

Netflix | News e anticipazioni | Serie tv

Lucifer 4: il cast riflette sui pro del passaggio a Netflix

Leila | Maggio 6, 2019

Durante un’intervista, il cast di Lucifer 4 si è espresso sugli aspetti positivi riscontrati con il passaggio della serie TV […]

Durante un’intervista, il cast di Lucifer 4 si è espresso sugli aspetti positivi riscontrati con il passaggio della serie TV a Netflix.

Come sappiamo, Lucifer nasce come una serie TV della rete americana Fox, che, però, lo scorso anno ha deciso di cancellare lo show. L’amore dei fan, che non si sono arresi alla decisione del network, e l’impegno dei creatori e produttori ha attirato l’interesse di Netflix, che a sorpresa ha deciso di intervenire per salvare la serie. Lo show con Tom Ellis ha così trovato una nuova casa per la gioia degli appassionati, che potranno scoprire cosa accadrà dopo lo sconvolgente cliffhanger con cui è terminata la terza stagione. Ormai è passato parecchio tempo dai tumulti sollevati dai fan sui social, che hanno fatto alzare la testa ai vertici del servizio streaming. La stagione 4 di Lucifer si appresta infatti a debuttare su Netflix entro pochi giorni.

Senza ombra di dubbio il passaggio da una rete generalista ad una piattaforma online comporta una serie di cambiamenti e vantaggi. Innanzitutto, i creatori godono di maggiore libertà. Ad esempio, la produttrice Ildy Modrovich aveva anticipato che per i nuovi episodi di Lucifer avrebbero sì mantenuto la classica durata di sempre, ma nel caso in cui ci fosse stata qualche scena extra particolarmente significativa e importante per loro, l’avrebbero mantenuta, sforando senza problemi. Una cosa del genere non sarebbe potuta accadere se la serie fosse rimasta su Fox, dove i 40/42 minuti devono essere tali. Inoltre, Netflix ha sempre puntato su stagioni da pochi episodi, contro la ventina che impazza sulle reti americane più famose. Lucifer 4 ne avrà infatti solo 10.

Scopri di più sul mio nuovo romanzo: Se fosse una commedia romantica!

Non è tutto…

< Indietro Successivo >