jason isaacs harry potter remake

Jason Isaacs dice cosa pensa di un remake di Harry Potter

In un’intervista Jason Isaacs, il perfido Lucius Malfoy di Harry Potter, esprime la sua opinione su un possibile remake della saga fantasy

Durante la promozione online del film d’animazione Scooby!, Jason Isaacs, doppiatore del personaggio Dick Dastardly, e indimenticabile Lucius Malfoy, ha anche raccontato cosa ne penserebbe di un remake della saga di Harry Potter, e probabilmente anche voi sareste d’accordo con lui.

In molti hanno amato le avventure del maghetto, ma ormai la storia è conclusa, e nell’immaginario collettivo i personaggi rimangono così legati agli interpreti, che l’idea di un remake risulta ancora abbastanza difficile. Abbiamo potuto ammirare già due prequel di Harry Potter, con i due film Animali fantastici e dove trovarli e Animali fantastici – I crimini di Grindelwald. E siamo comunque in attesa anche di una terza pellicola.

In piena emergenza Coronavirus, prima di parlare di un remake di Harry Potter, Jason Isaacs aveva rivestito un’altra volta i panni di Lucius Malfoy, ma per una buona causa. Utilizzando la bacchetta del malvagio mago e padre di Draco l’attore aveva voluto promuovere l’associazione British Red Cross, che ha cercato di dare una mano a tutte le persone in forte difficoltà a causa della pandemia. I suoi fan erano rimasti entusiasti di rivedere che nonostante fossero passati tanti anni, Jason Isaacs è rimasto ancora molto legato al suo personaggio, ed è grato alla storia di Harry Potter, che gli ha permesso di costruire anche bellissimi ricordi dei set.

L’intervista online

Vediamo adesso le parole di Jason Isaacs riguardo a un remake di Harry Potter. In un’intervista per Comic Book, l’attore ha risposto inizialmente ad alcune domande sul film Scooby!. E successivamente ha espresso anche la sua opinione sulla saga, quando gli è stato chiesto cosa ne pensasse del franchise.

Innanzitutto, la parola franchise la usiamo per parlare di chi vende gli hamburger in posti diversi e si assicura che abbiano sempre lo stesso sapore, che le patatine siano cotte per lo stesso tempo. O per lo Starbucks e cose così.

Riguardo alla possibilità dei remake di Harry Potter poi, Jason Isaacs ha aggiunto:

Se penso che dovrebbero rifarli? È un po’ come se si pensasse a un remake de Il padrino o A qualcuno piace caldo. Questi film sono stati costruiti in modo perfetto al tempo da delle persone meravigliose. Sarebbe davvero assurdo girare dei remake.

Successivamente però scherzando su Harry Potter ha anche detto:

Ovviamente se dovessero farli, spero che mi chiamino.

E voi siete tutti d’accordo con Jason Isaacs? Pensate anche voi che i film di Harry Potter siano perfetti così e che non ci sia bisogno di un remake?

Per avere altre news, ricordate di seguirci anche su Instagram, cliccando QUI.

Appassionata da sempre di cinema e serie televisive. Ha studiato lingue e traduzione anche per comunicare un giorno con Dylan O'Brien e Tom Holland. Fan di Teen Wolf e Lost a livelli inimmaginabili, aspetta ancora di ricevere un premio per la conoscenza di tutte le battute a memoria.