in wonder film netflix uscita trama cast streaming

In Wonder, il film di Shawn Mendes su Netflix: uscita e streaming

Il famosissimo cantante Shawn Mendes ha avviato una collaborazione con Netflix che ha portato alla realizzazione di un documentario concentrato proprio su alcuni anni importanti nella sua carriera musicale: ecco tutte le informazioni che abbiamo sul film In Wonder.

Quando esce il film In Wonder? La data di uscita

I fan di Shawn Mendes sono entusiasti all’idea di poter ammirare il loro beniamino anche sul celebre servizio streaming e ovviamente in tanti hanno iniziato subito a domandarsi: quando esce il film In Wonder? Finalmente abbiamo una data di uscita ufficiale per il documentario, annunciata anche dal cantante sul suo account Twitter.

Ho lavorato a questo documentario per tantissimo tempo e sono davvero emozionato di poterlo finalmente condividere con tutti voi! #InWonder arriverà il 23 novembre su Netflix.

Come potete leggere anche dal tweet condiviso da Shawn Mendes, In Wonder debutterà su Netflix lunedì 23 novembre 2020. Dal momento che il film è uscito direttamente in streaming sulla piattaforma, è arrivato in contemporanea anche in Italia. È già quindi possibile guardarlo anche nel nostro Paese.

Di cosa parla il film In Wonder su Shawn Mendes? Trama e anticipazioni

Non è la prima volta che Netflix realizza un documentario incentrato sulla storia di cantanti famosi molto apprezzati dal pubblico giovanile. Vi ricordiamo, infatti, che la piattaforma si è dedicata anche alla pellicola Blackpink Light Up the Sky, che racconta la storia del celebre gruppo musicale femminile di Seul delle Blackpink, formato dalle giovani cantanti Kim Ji-sooJennie Kim, Rosé Lisa, che sono diventate delle icone del genere K-Pop.

Il sito di Variety ha riportato in esclusiva la notizia del documentario di Shawn Mendes, In Wonder diretto dal regista di video musicali Grant Singer. Andrew Gertler, Shawn Mendes e Ben Winston hanno lavorato alla produzione esecutiva, mentre tra i produttori principali figurano i volti di Saul Germaine e James Haygood.

Il film è stato presentato anche al Toronto Film Festival con il quale il cantante ha collaborato, insieme alla sua associazione Shawn Mendes Foundation, anche per il lancio di un nuovo premio dedicato ai giovani registi emergenti. L’associazione del cantante si occupa di alcune cause molto importanti, come il bullismo, la salute mentale, i diritti umani e molto altro, e tende a sensibilizzare la nuova generazione a tenersi informati su certi argomenti, come riportato anche dal sito ufficiale della fondazione.

Di cosa parla il film In Wonder? Sempre da Variety abbiamo alcune anticipazioni sulla trama del documentario. In Wonder è un intimo sguardo sul percorso e la vita di Shawn Mendes negli ultimi anni. Si concentra sul tour mondiale del cantante nel 2019 dall’America del Nord a quella del Sud, all’Europa, l’Asia e perfino l’Australia.

Cast del documentario Netflix

Non abbiamo molte informazioni sul cast del film di Netflix In Wonder. Ovviamente sarà presente Shawn Mendes visto che il documentario è dedicato proprio a lui e alla sua musica. Insieme a lui ci saranno probabilmente anche altri volti che racconteranno qualcosa di lui e la sua vita, ma ancora non ci sono notizie certe.

Trailer del film

Ad un mese dal caricamento, Netflix ha rilasciato il trailer del film In Wonder, con qualche accenno di storia del documentario sulla sua vita e la carriera di Shawn Mendes:

Dove vedere il film In Wonder su Shawn Mendes in streaming

Come già detto il film In Wonder ha debuttato direttamente in streaming su Netflix ed è disponibile al pubblico sulla piattaforma a partire dal 23 novembre 2020, qualche giorno prima quindi dell’uscita del suo quarto album che si intitola proprio Wonder e arriverà precisamente il 4 dicembre 2020.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries
Appassionata da sempre di cinema e serie televisive. Ha studiato lingue e traduzione anche per comunicare un giorno con Dylan O'Brien e Tom Holland. Fan di Teen Wolf e Lost a livelli inimmaginabili, aspetta ancora di ricevere un premio per la conoscenza di tutte le battute a memoria.