How to get away with Murder 5×09 – In memoria di Sam Keating

How to get away with Murder è tornato e con lui Davide con la recensione… Buona lettura!

How to get away with murder 5×09

How to get away with murder è tornato! Lo so, fa strano anche a me vedere Jack Falahee che dice di amare qualcuno che non sia io, però vi ricordo che in questo show succedono cose incredibili.
Ci siamo salutati a novembre nel bel mezzo del matrimonio più movimentato della storia, con Bonnie ricoperta di sangue, Miller esanime e Annalise in casa con Gabriel convinta di dover sfoderare le migliori mosse da karateka che nessuno ha mai avuto bisogno di insegnarle. Torniamo con Bonnie in doccia, e a tal proposito vorrei farvi notare che Bonnie passa metà delle sue scene in doccia, con Miller di cui non si vede nemmeno l’ombra e con Annalise intenta a distrarre Gabriel proponendogli vodka: ottimo.

 

2CASO GABRIEL

How to get away with murder 5×09 recensione

Piccolo off topic che mi ha letteralmente distrutto il cervello ieri pomeriggio guardando l’episodio: Tom Verica, ovvero Sam Keating, è il padre dell’attore che interpreta il piccolo Gabriel Maddox. E’ per questo che la somiglianza tra i due è evidente, ma ciò non è sufficiente per spiegare la somiglianza tra Gabriel Maddox da adulto sia con Sam sia con Gabriel da piccolo: vorrei baciare in bocca chi ha fatto i casting.
Sam, alle strette con Annalise dopo l’aborto, sente il bisogno di rivedere il figlio che dopo il tradimento Vivian gli ha impedito di vedere e lo incontra per caso sotto casa sua.  Da quel momento la palla dei Chicago Bulls resta l’unico ricordo che il Gabriel di oggi ha di suo padre, perché convinto da sempre che lui sia morto prima della sua nascita. Tutto cambia quando, sgombrando l’appartamento di sua nonna, Gabriel scova sul suo certificato di nascita il nome del padre ed è tramite una googlata intensa che arriva ad Annalise.

 

IL RITORNO DI EVE

How to get away with murder 5×09 recensione

Se non ci sconvolge tanto Nate che va da Bonnie rassicurandola perché in fondo la colpa per la morte di Miller è al 60% sua, il ritorno di Eve era decisamente meno prevedibile. Perlomeno prima di iniziare la puntata.
Non so se sono stato l’unico ma appena ho visto, nel 2005, la porta di Frank aprirsi, ho ripensato a quel flashback della seconda stagione in cui lui aveva incrociato in un corridoio Eve senza riconoscerla perché non s’erano mai visti prima. Le presentazioni sono evidentemente successe poco dopo, perché scopriamo oggi che Eve l’ha contattato riguardo la bagarre Annalise-Sam-Vivian. Resta da capire perché Eve tenga tanto a questa storia: è l’amore per Annalise che l’ha portata nel passato a chiedere a Frank di riportare Sam sulla retta via allontanandolo da Vivian e Gabriel? E’ la stessa ragione che la sta portando nel presente a consegnare le prove del riavvicinamento di Sam alla ex moglie? Perché Eve tiene a far sapere a AK che Sam non l’ha mai meritato?
Comunque sia grazie Pete per aver riportato in scena l’ennesimo personaggio di cui sentivamo la mancanza e di cui sappiamo troppo poco.