hobbiton contea hobbit baggins nuova zelanda

Hobbiton: la contea degli Hobbit esiste davvero in Nuova Zelanda

Se desiderate con tutte le forze essere nella Terra di mezzo a fare una seconda colazione con un vero Hobbit, il parco di Hobbiton è quello che fa per voi

Il più delle volte, il desiderio di un lettore o di uno spettatore che entra in contatto con un universo fantasy, è il volerci vivere e i creatori di Hobbiton lo sanno bene.

Possiamo affermare con sicurezza che chi ha letto, oppure visto almeno una volta la saga de Il signore degli anelli abbia desiderato essere nella Terra di Mezzo.

La vita da coinquilino di Frodo o Bilbo Baggins si prospetta una vera e propria favola, considerato che, nel proprio buco hobbit della famosa Contea di Hobbiville, sono all’ordine del giorno due colazioni e sette pasti.

Che un Buco Hobbit della Terra di Mezzo sia il sogno dei fan che preferirebbero la comodità di creature amorevoli alla grotta in cui vive Gollum in quarantena con il suo alter ego, lo sapeva da principio anche Tolkien che scrive:

In un buco nella terra viveva uno hobbit. Non era un buco brutto, sudicio e umido, pieno di vermi e intriso di puzza, e nemmeno un buco spoglio, arido e secco, senza niente su cui sedersi né da mangiare: era un buco-hobbit, vale a dire comodo.

E se vi dicessimo che la contea degli Hobbit esiste non solo nella Terra di Mezzo ma anche nel nostro mondo reale?

La contea degli hobbit diventata parco in Nuova Zelanda

hobbiton nuova zelanda contea hobbit
Hobbiton il parco dedicato al set della Contea degli Hobbit nel Signore degli Anelli

La collina di Matamata in Nuova Zelanda era solo una collina qualunque prima che Peter Jackson decidesse che era proprio quella la contea della Terra di Mezzo dove sarebbero vissuti Frodo, Sam e i loro amici hobbit.

Il set della Contea esiste dal 1999 quando fu costruito per le riprese del primo film della saga. Dopo la restaurazione del 2011 per le riprese de Lo Hobbit, è rimasto a disposizione dei visitatori come parco chiamato Hobbiton.

I visitatori possono intraprendere un percorso dalla durata di circa due ore. Qui potranno ammirare i minuziosi dettagli che caratterizzano il set, mentre ascoltano la storia di come è nato Hobbiton.

Potranno visitare casa Baggins, potranno ammirare il Mulino e potranno passeggiare tra i giardini, alberi e cespugli del set costantemente curati.

contea hobbit terra di mezzo
Una veduta del parco Hobbiton

Non garantiamo che possiate trovare Gandalf che fuma la pipa su una panchina mentre vi propone un’avventura, ma la vita è piena di sorprese.

Vi lasciamo il sito ufficiale del parco per curiosare meglio, mentre vi gustate una seconda colazione o una settima merenda immaginando di essere nella Terra di Mezzo.

Per restare sempre aggiornati su tutte le news seguiteci anche su Instagram.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries
Emilia crede di essere una superdonna come Jessica Jones quando in realtà è fuori di testa quanto Jessica Day. Quasi più #maiunagioiasemper di Jon Snow, le piacciono gli attori con le belle braccia. Cammina sotto il suo ombrello giallo aspirando a diventare Rory Gilmore e, se capita, anche la moglie di Zac Efron.