Glee, glee finale

I motivi per cui Glee è diventato un fenomeno virale in tutto il mondo

Indietro

1. Glee Finale: A tre anni dall’episodio conclusivo della serie creata da Ryan Murphy, celebriamo lo show in un modo speciale. Ecco un elenco dei motivi per cui Glee è diventato un fenomeno virale in tutto il mondo.

Glee Finale – Era il 20 marzo 2015 quando la Fox trasmetteva sulle reti americane il Series Finale di Glee, la serie evento creata da Ryan Murphy, diventata un fenomeno in tutto il mondo. Dopo 6 intense stagioni lo show si è concluso lasciando un vuoto nel cuore di tutti i fedeli fan, che dal primo giorno non hanno mai perso un episodio. Senza dubbio Glee è e resterà per sempre una di quelle serie che resterà per sempre viva nella nostra memoria. Ma cosa l’ha portata al successo, facendo si che diventasse virale? Ecco una serie di motivi che spiegano il perchè della fama inaspettata e senza precedenti.

Per la sensibilità e l’importanza dei temi affrontati

Glee finale
Glee Finale – I temi sociali

Sappiamo bene che in Glee sono stati affrontati costantemente tutti i temi di origine sociale. Partendo dal bullismo, che è uno dei punti più importanti, passando per l’omofobia, la violenza sulle donne e la violenza domestica. Lo show ha parlato con estrema sensibilità di tutti i problemi quotidiani, rendendo la serie vera ed autentica. Ci ha insegnato che, non importa quanto sia difficile, gli abusi e tutti gli atti di violenza, di qualsiasi forma, vanno affrontati e denunciati. Ma soprattutto ci ha fatto capire che non dobbiamo mai vergognarci di chi siamo, e di far sentire sempre la propria voce, anche quando nessuno ascolta.

Indietro

Nessun Articolo da visualizzare