Felicity Huffman Lori Loughlin accusate di corruzione

Felicity Huffman e Lori Loughlin accusate di aver corrotto alcuni college

1Le attrici Felicity Huffman e Lori Loughlin sono state accusate di aver corrotto alcuni college della Ivy League. Ecco cos’è successo.

È fresca fresca la notizia riportata dal sito TMZ. Le attrici Felicity Huffman e Lori Loughlin, rispettivamente conosciute per i ruoli in Desperate Housewives e 90210, sarebbero state accusate di corruzione. I loro nomi sarebbero emersi tra quelli di altri genitori che si sarebbero organizzati per far ammettere i propri figli in alcune delle università più prestigiose degli Stati Uniti. Stando alle parole di TMZ, tra i college della Ivy League sono stati coinvolti in particolare Yale, Stanford, Georgetown e la University of Southern California.

Secondo i registri del tribunale, Felicity Huffman, Lori Loughlin e altri genitori avrebbero pagato delle mazzette del valore di 6 milioni di dollari. L’obiettivo era appunto quello di corrompere i responsabili degli esami di ammissione, affinché i figli riuscissero a passare i test senza problemi. Lo stesso vale per quelli fisici. Gli addetti avrebbero dovuto far risultare i ragazzi come atleti dotati del livello richiesto dall’università.

A quanto pare anche il marito di Lori Loughlin, Mossimo Giannulli è stato accusato. L’uomo e la moglie avrebbero pagato 500 mila dollari affinché le due figlie venissero reclutate nella squadra di canottaggio. Nessuna delle due, però, si sarebbe presentata per quello sport. L’FBI ha però dichiarato che Giannulli ha inviato delle foto delle figlie alle prese con dei vogatori. Gli studenti che vengono richiesti per determinati attività sportive solitamente hanno maggiori possibilità di essere ammessi, rispetto agli altri.

Ma non è tutto…

Indietro