ricerche naya rivera aggiornamenti

Continuano le ricerche del corpo di Naya Rivera: gli aggiornamenti

Proseguono le operazioni di ricerca del corpo della star di Glee. Scopriamo insieme gli aggiornamenti sul caso Naya Rivera.

AGGIORNAMENTO 13/07/2020: è stato ritrovato il corpo di Naya Rivera.

Le notizie relative alla scomparsa e alla morte quasi certa di Naya Rivera non sono rassicuranti, e il suo corpo potrebbe non essere mai ritrovato nel Lake Piru, nella Contea di Ventura. L’attrice di Glee risulta scomparsa ormai da mercoledì, giornata in cui ha noleggiato un’imbarcazione per trascorrere qualche ora con suo figlio di 4 anni Josey Dorsey. Prima di scoprire gli ultimi aggiornamenti sul caso di Naya Rivera, facciamo un passo indietro per capire cos’è successo.

Erano le 13 quando Naya Rivera ha preso la barca e tre ore dopo di lei non c’era traccia. In compenso è stato ritrovato suo figlio da solo, per fortuna in buona salute. Il piccolo ha raccontato di essere andato a nuotare con la sua mamma, la quale però non è più tornata. Ecco qual è il rapporto delle forze dell’ordine, riportato anche da Just Jared:

La barca è stata trovata alla deriva nella parte settentrionale del lago con il bambino solo e addormentato a bordo. Il figlio di Rivera disse agli investigatori che lui e sua madre stavano nuotando nel lago, ed era tornato sulla barca, ma Rivera no.

Chi si occupa del caso ha immediatamente fatto sapere che Naya Rivera potrebbe essere morta. Con il passare delle ore questa sembra essere ormai una certezza. Se nei primi momenti i soccorritori, con elicotteri, squadre d’immersione e droni, hanno cercato l’attrice anche sulle rive del lago e in superficie, ora le ricerche si concentrano in acqua, sul fondale. Dunque siamo di fronte a una missione di recupero.

Ci sono circa 100 persone impegnate in queste delicate operazioni, che si sono concluse nelle ore serali per poi riprendere nella mattinata seguente. Ma vediamo quali sono gli ultimi aggiornamenti sulle ricerche del corpo di Naya Rivera.

Lo sceriffo afferma che il corpo di Naya Rivera potrebbe non essere mai ritrovato

In queste ore di grande dolore per tutti però le notizie sono tutt’altro che confortanti. Infatti, sempre su Just Jared, leggiamo che il corpo dell’interprete di Santana in Glee potrebbe non essere mai ritrovato. A dichiararlo è stato lo sceriffo della contea di Ventura, Kevin Donoghue, nel corso di una conferenza stampa. Ecco cosa ha detto rispetto alle operazioni di recupero del corpo di Naya Rivera:

Se il corpo è impigliato in qualcosa sotto l’acqua, potrebbe non emergere mai. […] Ci sono molti alberi e piante sott’acqua, nei quali si può rimanere intrappolati. Questo rende la ricerca complicata e pericolosa per i subacquei. 

Non si sa se l’attrice abbia avuto un malore, e perché sia annegata nel lago. Solo una volta trovato il corpo si potrà scoprire qualcosa di più.

I momenti precedenti alla tragedia

Intanto TMZ, oltre ad aggiornare i lettori, mostra anche le immagini rilasciate dalle forze dell’ordine sulle ore precedenti alla scomparsa e alla presunta morte di Naya Rivera. La vediamo arrivare con la sua auto e scendere insieme al figlio. Dopodiché si dirigono sul ponte per poi noleggiare una barca e allontanarsi nel lago.

Nelle prossime ore sarà nostra cura fornirvi tutti gli aggiornamenti sulle operazioni di ricerca del corpo di Naya Rivera, considerata morta, attualmente sospese in attesa della notte. Intanto le celebrità continuano a pregare per lei e suo figlio, e molti colleghi di Glee hanno manifestato dolore per quanto accaduto e affetto nei confronti dell’attrice.

Per rimanere aggiornati seguiteci anche su Instagram cliccando QUI.