Come finisce Pretty Little Liars? Il finale della celebre serie TV e chi è -A

2Come finisce Pretty Little Liars – Chi è A.D.

Al di là del destino delle singole bugiardelle, dal finale di PLL ci aspettavamo, ovviamente, di scoprire l’identità dello stalker supremo. E la rivelazione ha sicuramente shockato tutti i fan. Uber-A, o A.D. come si è firmata dalla 6×20 in poi, si è scoperta essere Alex Drake. La gemella cattiva di Spencer Hastings.

Un brutto colpo, per le ragazze, che credevano di fidarsi della loro amica di sempre, e invece venivano manipolate da una psicopatica che aveva avuto una vita difficile e traumatica dopo essere stata venduta e abbandonata in fasce dalla madre, Mary Drake.

Ma sono state molte le maschere a essere calate durante il finale. Dopo pochi minuti dall’inizio del doppio episodio, ci è stato fatto credere che A.D. fosse invece Melissa Hastings, una delle maggiori sospettate, poiché il suo personaggio si collegava bene a molti degli intrighi lasciati in sospeso.

Poco più avanti, però, scopriamo che era solo una maschera, sotto cui si nascondeva Mona, la prima “A”, quella originale e intramontabile. Ma non era nemmeno lei A.D. La gemella d Spencer si è sicuramente inserita alla perfezione in uno show che ha sempre giocato sul doppio e sull’ambiguità di personalità, facendo molti riferimenti a classici del cinema americano. Che piaccia o meno, comunque, è proprio Alex Drake il cattivo supremo, colei che, dopo la morte della sorellastra ChArlotte, AKA Big-A, ha preso le redini del gioco per vendetta.