jacob collins-levy eredin the witcher blood origin

Chi è

Chi è Jacob Collins-Levy, Eredin in The Witcher Blood Origin

Cora | Dicembre 6, 2022

the witcher

Tutti su Jacob Collins-Levi

Tutte le news su Jacob Collins-Levy, Eredin nella serie TV Netflix The Witcher: Blood Origin. Scopriamo età, altezza e Instagram.

Biografia, età e altezza

Innanzitutto, possiamo darvi qualche informazione sulla biografia dell’attore, infatti conosciamo sia l’età che l’altezza di Jacob Collins-Levy. L’interprete di Eredin nella serie TV di Netflix The Witcher: Blood Origin, spin-off di The Witcher, che sulla piattaforma ha ottenuto un successo straordinario, ha 30 anni. L’artista, infatti, è nato il 18 marzo 1992 a Melbourne, in Australia. La sua altezza è di un metro e ottantacinque centimetri circa. Sulla sua famiglia sappiamo che la madre è australiana, mentre il padre è inglese. Non sappiamo dirvi, però, se ha fratelli o sorelle.

L’attore ha debuttato nel mondo dello spettacolo nel 2015, prima con il film Holding the Man e poi con le serie TV Gallipoli e Glitch. L’anno successivo, nel 2016, ha preso parte alla pellicola Joe Cinque’s Consolation, nel ruolo di Saul. Il film è stato anche selezionato al Toronto International Film Festival.

jacob collins-levy eredin the witcher blood origin
Jacob Collins-Levy in un’intervista

Dal 2017 al 2019 ha poi lavorato in televisione per diversi show, come per esempio Barracuda, The White Princess, Bloom e Pure. Nel 2019, invece, è tornato al cinema con la pellicola The Kelly Gang. Anche questo progetto è stato presentato al Toronto International Film Festival.

Nel 2020 l’attore ha lavorato a ben tre serie TV, ovvero Doctor Who, Il giovane Wallander e The Liberator, mentre nel 2021 ha partecipato a un episodio della seconda stagione dello show I casi della giovane Miss Fisher. Jacob Collins-Levy è stato poi scelto per interpretare il ruolo di Eredin in The Witcher: Blood Origin che debutta a dicembre su Netflix.

Vita privata: è fidanzato?

Jacob Collins-Levy è una persona piuttosto discreta che preferisce tenere la sua vita privata lontano dai riflettori. L’attore, infatti, non ha rilasciato dichiarazioni al riguardo e non sappiamo dirvi se sia fidanzato oppure single. Secondo il sito Web di Who’s Dated Who potrebbe essere single, ma come già detto non possiamo esserne assolutamente certi.

Jacob Collins-Levy Instagram e social

Come vi abbiamo anticipato, Jacob Collins-Levy è una persona piuttosto discreta e non possiede account social su Instagram, Twitter o Facebook. L’attore di Eredin in The Witcher: Blood Origin, infatti, preferisce non condividere aspetti della sua vita su Internet.

Film e serie TV

Jacob Collins-Levy ha cominciato a recitare nel 2015 ed è già apparso in diversi film e serie TV. Qui di seguito, infatti, vi riportiamo i titoli di tutti i progetti a cui ha lavorato nel corso degli anni.

  • Holding The Man (2015)
  • Gallipoli (2015)
  • Glitch (2015)
  • Joe Cinque’s Consolation (2016)
  • Barracuda (2017)
  • The White Princess (2017)
  • Bloom (2019)
  • Pure (2019)
  • The Kelly Gang (2019)
  • Doctor Who (2020)
  • Il giovane Wallander (2020)
  • The Liberator (2020)
  • I casi della giovane Miss Fisher (2021)
  • The Witcher: Blood Origin (2022)
  • Nautilus

Jacob Collins-Levy è Eredin in The Witcher Blood Origin

jacob collins-levy eredin the witcher blood origin
Eredin in The Witcher: Blood Origin

L’attore Jacob Collins-Levy è stato scelto per interpretare Eredin, uno dei personaggi della serie TV di Netflix The Witcher: Blood Origin. Eredin Breacc Glas è un capitano e dovrebbe essere uno degli antagonisti dello show.

stagione 3 The Witcher divisa in due parti

Netflix | News e anticipazioni | Serie tv

La stagione 3 di The Witcher potrebbe essere divisa in due parti

Leila | Gennaio 2, 2023

the witcher

La showrunner di The Witcher 3 non esclude la possibilità che The Witcher 3 venga diviso in due parti, come Stranger Things 4

Netflix potrebbe decidere di dividere in parti The Witcher 3

Sempre più di frequente Netflix decide di dividere in due parti le nuove stagioni di alcune sue serie originali e lo stesso potrebbe accadere ora con The Witcher 3.

A parlare della questione è stata la showrunner Lauren S. Hissrich, la quale ha dichiarato che il modello adottato per Stranger Things 4 potrebbe finire per coinvolgere anche il terzo capitolo dello show su Geralt di Rivia.

Con la terza stagione, saluteremo Henry Cavill, il quale passerà il testimone a Liam Hemsworth. La trama di The Witcher 3 resta al momento sconosciuta.

Nonostante ciò, ci si aspetta che il protagonista affronti la Caccia Selvaggia, come anticipato nel finale della season 2, porti Ciri a venire a patti con i suoi poteri e a scoprire la natura del loro legame con i misteriosi monoliti sparsi per il Continente.

Leggi anche: Roe e il Segreto di Overville, il primo romanzo di Daninseries, e i sequel Roe e l’Inganno della Memoria e Roe e l’Ultima Battaglia

Parlando con Collider in seguito all’uscita del prequel Blood Origin, la showrunner ha riportato alcuni aggiornamenti su The Witcher 3.

Quando le è stato chiesto se il nuovo capitolo sarebbe stato diviso in due parti, Lauren S. Hissrich ha risposto:

Non ne abbiamo ancora parlato, ma a questo punto non lo escluderei. Penso che, ovviamente, non rilasciamo nulla di cui non siamo orgogliosi. Quindi da questo dipende la data di lancio. Credo sarà interessante. C’è ancora parecchio tempo, otto mesi circa prima che The Witcher 3 esca. Quindi, se Dio vuole, rilasceremo tutto assieme. Ma chi lo sa, vedremo cosa accadrà.

Lo stesso dubbio interessa anche la seconda stagione di The Sandman. Staremo a vedere come deciderà di procedere Netflix nei prossimi mesi.

Per non perderti nessuna novità, ricorda di seguirci anche su Instagram, cliccando QUI.

showrunner The Witcher Blood Origin accenna altri spin off

Netflix | News e anticipazioni | Serie tv

Lo showrunner di The Witcher Blood Origin accenna ad altri spin off

Leila | Dicembre 30, 2022

the witcher

Lo showrunner di The Witcher Blood Origin ha accennato a possibili altri spin off della serie fantasy di Netflix

The Witcher potrebbe avere altri spin off

Secondo lo showrunner di The Witcher Blood Origin, Declan De Barra, potrebbe esserci il potenziale per realizzare altri spin off della serie TV con Henry Cavill.

Ambientato 1200 anni prima gli eventi dello show principale, Blood Origin traccia gli eventi che hanno poi portato alla rivoluzione conosciuta come Congiunzione delle sfere e alla creazione del primo Witcher.

Uscita su Netflix il giorno di Natale, la miniserie composta di soli quattro episodi vede nel cast Sophia Brown, Michelle Yeoh, Minnie Driver ed anche Joey Batey, l’amato Ranuncolo di The Witcher.

Blood Origin è il secondo spin off realizzato da Netflix, che è seguito al film d’animazione del 2021 The Witcher: Nightmare of the Wolf.

Leggi anche: Roe e il Segreto di Overville, il primo romanzo di Daninseries, e i sequel Roe e l’Inganno della Memoria e Roe e l’Ultima Battaglia

Con parecchio materiale di partenza a disposizione, De Barra di recente ha accennato alla possibilità di altri spin off di The Witcher.

Parlando con RadioTimes.com, lo showrunner ha lodato lo scrittore Andrzej Sapkowski, definendolo il re dei racconti brevi:

Sapkowski è il re delle storie autoconclusive, più leggiamo i suoi romanzi, più troviamo esteso il suo mondo. Questo è il vantaggio di fare tutto ciò potranno anche essere dei racconti stand alone, ma raffigurano un altro lato di questo mondo e lo espandono. Questa è la parte divertente.

Con The Witcher Blood Origin attualmente disponibile su Netflix, i fan del franchise sono in attesa di vedere Henry Cavill nuovamente nei panni di Geralt di Rivia per la sua ultima stagione, prima di passare il testimone a Liam Hemsworth.

Per non perderti nessuna novità, ricorda di seguirci anche su Instagram, cliccando QUI.

Ranuncolo avrà almeno un interesse amoroso The Witcher 3

Netflix | News e anticipazioni | Serie tv

Ranuncolo avrà almeno un interesse amoroso in The Witcher 3

Leila | Dicembre 28, 2022

the witcher

Joey Batey ha anticipato che il suo personaggio di The Witcher, Ranuncolo, avrà almeno un interesse amoroso nella stagione 3

Le anticipazioni relative a Ranuncolo in The Witcher 3

In seguito alla sua recente apparizione nella serie prequel The Witcher: Blood Origin, Joey Batey ha anticipato alcuni dettagli relativi a Ranuncolo nella stagione 3 di The Witcher.

La serie madre è incentrata sulle imprese del cacciatore di mostri Geralt di Rivia (Henry Cavill), il cui destino è collegato a quello della principessa Ciri (Freya Allen).

Nel corso dei suoi viaggi per il Continente, il protagonista è spesso affiancato dalla strega Yennefer di Vengerberg (Anya Chalotra) e dal bardo Ranuncolo, interpretato proprio da Joey Batey.

Durante una recente intervista con GamesRadar+ per promuovere lo spin off, in cui come anticipato appare anche Ranuncolo, l’attore ha rivelato ciò che gli spettatori possono aspettarsi dalla stagione 3 di The Witcher.

Leggi anche: Roe e il Segreto di Overville, il primo romanzo di Daninseries, e i sequel Roe e l’Inganno della Memoria e Roe e l’Ultima Battaglia

Joey Batey ha precisato che a detta sua i prossimi saranno gli episodi più forti di tutta la serie. La star si è poi concentrata sul proprio personaggio, dicendo che avrà almeno un interesse amoroso:

Quando ho letto la sceneggiatura per la prima volta, ho trovato che fosse la migliore scritta fino ad ora. Ci sono così tante cose tratte dai romanzi che secondo me i fan apprezzeranno molto ed alcuni momenti chiave davvero epici. Ranuncolo avrà anche un interesse amoroso forse anche più di uno.

Queste le parole dell’attore. Ma chi potrà far breccia nel cuore di Ranuncolo? A tal proposito possiamo trarre alcuni suggerimenti dai libri.

Il personaggio si basa su un certo Dandelion presente nella storia di Andrzej Sapkowski, che è romanticamente coinvolto con diverse figure lungo il racconto. Tra queste troviamo Anna Henrietta, Vespula ed Essi Daven.

Ad oggi, però, i non è ancora chiaro quanto fedele ai romanzi sarà la stagione 3 di The Witcher, in uscita nell’estate 2023.

Per non perderti nessuna novità, ricorda di seguirci anche su Instagram, cliccando QUI.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.