sharon stone britney spears lettera aiuto 2007

Britney Spears scrisse una lettera a Sharon Stone chiedendo aiuto

Nel 2007 Britney Spears ha scritto una lettera a Sharon Stone per chiederle aiuto in un momento particolarmente complicato della sua vita

Di recente Britney Spears ha condiviso un post su Instagram, dove ha incluso delle foto di grandi donne del mondo dell’intrattenimento. La didascalia spiega che gli scatti ritraggono delle donne che la cantante ritiene la abbiano ispirata nel corso della sua vita. Tra queste figurano Miley e Noah Cyrus, Sarah Jessica Parker, Jamie Lynn Spears, Natalie Portman e Sharon Stone. Proprio quest’ultima ha nelle ultime ore svelato che Britney Spears le scrisse una lettera nel 2007, chiedendole aiuto.

Sembra quindi che la stima nei confronti dell’attrice da parte della popstar sia rimasto nel corso degli anni. Infatti in un momento complicato come è stato il 2007 per Britney Spears, si è rivolta a Sharon Stone per chiederle sostegno. Ai tempi la cantante scrisse una lunga lettera all’amica, perché le potesse dare un aiuto. L’attrice ha raccontato la sua storia a The Kelly Clarkson Show.

“Britney mi ha scritto una vera e toccante lettera durante un momento complicato della sua vita, in un momento in cui le persone se ne resero conto, ovvero quanto si tagliò a zero i capelli, e mi chiese di aiutarla. Anche io ero in un momento complicato della mia vita, non potevo farci niente. Ma la cosa importante è che entrambe avevamo bisogno di aiuto, lei ne aveva, e anche io”.

Leggi anche: Roe e il Segreto di Overville, il primo romanzo di Daninseries

Sharon Stone ha poi spiegato che comprende quanto sia difficile essere una giovane donna di successo, quando le persone cercano di controllare ogni aspetto della tua vita. La situazione di Britney Spears è infatti sempre stata molto complicata, e nel corso degli anni ha preso una piega sempre più inquietante.

“Le donne e tutte le star giovani vengono sfruttate così tanto che a un certo punto si esplode. Arrivi a un momento in cui ti spezzi. Il fatto è che ora la situazione di Britney Spears è fuori controllo, ed è terribile. Posso dire con certezza che è già così da tempo, e che è complicato prendere il controllo sulla tua vita. Lo stesso vale per le tue finanze”.

Il racconto di Sharon Stone arriva a distanza di qualche ora dalla dichiarazione di Britney Spears in merito al documentario sulla sua vita. Infatti la cantante di Toxic ha dichiarato di non aver visto Framing Britney Spears, e che ha pianto per due settimane a causa di ciò che è stato detto sul suo conto. Ai fan non è andata giù la questione tuttavia, in quanto sospettano che non sia stata la cantante a scrivere queste parole in merito al documentario.

Per non perderti nessuna novità, ricorda di seguirci anche su Instagram, cliccando QUI.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Nessun Articolo da visualizzare