Baby 4 stagione non si fa news streaming netflix

BABY 4 stagione non si fa su Netflix: news e streaming

Ecco cosa sappiamo sul futuro della serie TV tutta italiana Baby: ci sarà una stagione 4? Abbiamo già una risposta a questa domanda, come avrete letto. Scopriamo insieme i dettagli.

Baby 4 stagione non si fa: la serie italiana chiude con la terza

Il 16 settembre ha debuttato su Netflix la terza stagione di Baby, serie TV italiana le cui vicende si ispirano liberamente allo scandalo delle giovani squillo di Roma. La storia volge al termine con questi nuovi sei episodi. I protagonisti sono ad un passo dal salutare il liceo e l’epilogo per ciascuno di loro è dietro l’angolo.

Non è una sorpresa il fatto che Baby non avrà una stagione 4. Lo scorso novembre, con l’annuncio dell’inizio delle riprese, il GRAMS, responsabile della sceneggiatura, aveva già messo in chiaro che non sarebbero seguiti altri episodi:

Siamo emozionati di annunciare la terza stagione di Baby, che sarà anche la finale. È incredibile in quanti abbiate fatto questo viaggio con noi e i nostri personaggi. Vi siamo grati per aver amato questa serie, per averla seguita. Riteniamo che i personaggi abbiamo completato il loro percorso e che dopo tre stagioni la storia sia arrivata alla sua naturale conclusione. Siamo enormemente soddisfatti di essere arrivati fino a qua e siamo pronti al gran finale

Queste le dichiarazioni che i cinque giovani autori del collettivo, Antonio Le Fosse, Re Salvador, Eleonora Trucchi, Marco Raspanti e Giacomo Mazzariol, avevano rilasciato, come riporta MoviePlayer.

Nonostante la stagione 4 di Baby non vedrà la luce, possiamo ancora sperare di vedere un finale come si deve per la seconda serie TV italiana di Netflix.

Dove vedere la serie TV in streaming

Con la consapevolezza che Baby 4 stagione non si fa, l’unica alternativa per immergersi nuovamente nelle atmosfere della serie è riguardarsi lo show. Fortunatamente, tutti gli episodi sono disponibili su Netflix, in quanto contenuto originale della piattaforma.

Nel catalogo del servizio possiamo già trovare le prime due stagioni, alle quali il 16 settembre si è aggiunta anche la terza. È sufficiente avvalersi, se già non la si possiede, di una sottoscrizione al servizio. Purtroppo, Netflix ha nuovamente tolto il periodo di prova gratuito in Italia, già da tempo. Di conseguenza per vedere o rivedere la serie dovrete per forza abbonarvi ad uno dei piani che la piattaforma prevede, per un costo che varia dagli 8 ai 16 euro, a seconda delle vostre esigenze.