Anni 90

15 cose che solo la generazione degli anni 90 ricorderà

1Gli anni 90 sono rimasti nel cuore di tutti e ciò è merito anche di tutti quei giochi, quegli eventi e quella musica indimenticabili!

Quando vengono rammentati gli anni 90 la mente va subito a molti giochi, ad un certo tipo di musica, a cartoni animati specifici e ad eventi che rappresentavano l’inizio di un periodo dell’anno. Chi ha vissuto questi anni, li ripenserà con molta nostalgia e con la voglia di riverli!

Avviso importante: articolo ad alto contenuto emozionale, astenersi frignoni e generazione del 2000! A parte gli scherzi, sappiamo che quello che voi, generazione degli anni 90, leggerete di seguito vi farà sospirare di nostalgia ed esclamare: “Ah cavolo! Certo che me lo ricordo”.
Leggere per credere.

Tamagotchi

“Mamma, mamma, me lo prendi un cagnolino o un gattino?!”
“No, tesoro, viviamo in un appartamento piccolo, gli animali hanno bisogno di grandi spazi dove stare…però se vuoi ti compro il tamagotchi, che ne dici?”
La bambina era felicissima e il genitore si salvava in corner. Il Tamagotchi era bello e divertente per una settimana, dopodiché desideravi solamente lanciarlo dalla finestra per evitare che la bestiolina ti rompesse le scatole anche alle 3 di notte. Se il suo scopo era quello di responsabilizzare i bambini, crediamo che abbia fallito in pieno.

Indietro
Inizia ad appassionarsi alle serie tv grazie a Buffy e Streghe. Da quel momento in poi è l'inizio della fine: nulla le sfugge, o almeno ci prova. Insieme alle serie tv divora ogni tipo di musica che le sue orecchie possono sentire. Sì, è arrivata ad ascoltare pure l'album di Lucy Hale, ma questa è un'altra storia.