chi è adam driver età peso altezza fisico film serie tv moglie

Adam Driver: età, altezza, peso, moglie, film e serie TV

Tutto su Adam Driver

Adam Driver è un noto attore americano: tutto su età, altezza, peso, moglie, film e serie del protagonista di House of Gucci e Storia di un matrimonio.

Adam Driver biografia, età, altezza e peso

Chi è Adam Driver? L’attore ha raggiunto il grande pubblico grazie al suo ruolo nella terza trilogia di Star Wars, vestendo i panni di Kylo Ren / Ben Solo. Nella sua carriera ha preso parte a serie TV come Girls e al recente film di Netflix Storia di un matrimonio. Scopriamo insieme alcune informazioni e curiosità su di lui.

Adam Douglas Driver è nato a San Diego il 19 novembre 1983 e ha quindi 38 anni d’età. È stato cresciuto in un ambiente religioso, dato che il patrigno è un pastore battista. Da qui sviluppa una passione per il canto e per il teatro. Nel 2001 si diploma alla scuola di Mishawaka, che gli ha permesse di recitare in diversi spettacoli.

Tuttavia la sua carriera si ferma dopo l’attentato alle Torri Gemelle, in quanto Adam Driver decide di arruolarsi volontariamente nel corpo dei Marines degli Stati Uniti. Per due anni presta servizio per gli USA, ma due mesi prima di andare in Iraq, subisce un infortunio allo sterno, per via di un incidente in bici. A causa di un successivo infortunio viene congedato con onore per motivazioni mediche.

adam driver chi è house of gucci
Adam Driver

Dopo i Marines Adam Driver ha frequentato per un anno l’università di Indianapolis, prima di essere accettato al corso d’arte drammatica alla Julliard School di New York. La laurea arriva nel 2009, dopodiché l’attore inizia a lavorare nel mondo del teatro. Nel corso del 2009 fonda la Arts in the Armed Forces, un’organizzazione non-profit che organizza spettacoli per i militari. La sua carriera lo porta anche a Broadway, e nel 2012 diventa poi protagonista della serie TV Girls.

Da qui Adam Driver inizia a lavorare con registi di fama internazionale, come nel film Lincoln, diretto da Steven Spielberg, e in Frances Ha, diretto da Noah Baumbach. Continua poi con A proposito di Davis, diretto dai fratelli Coen. Nel 2014 viene scelto da J.J. Abrams per il ruolo di Kylo Ren nella nuova trilogia di Star Wars. Nel 2016 continua la sua collaborazione con grossi registi, grazie al film Silence, diretto da Martin Scorsese.

Con BlacKkKlansman, diretto da Spike Lee, ottiene la sua prima candidatura per il Golden Globe e per l’Oscar come miglior attore non protagonista. Nel 2019 torna poi a Broadway nella pièce Burn This, per cui viene candidato al Tony Award al miglior attore protagonista in un’opera teatrale. Lo stesso anno veste per l’ultima volta i panni di Kylo Ren in Star Wars: L’ascesa di Skywalker e ha un ruolo da protagonista nel film Storia di un matrimonio. Per questa interpretazione ottiene la sua seconda candidatura ai Golden Globe come miglior attore protagonista in un film drammatico e all’Oscar come miglior attore protagonista.

Per quanto riguarda il suo fisico,’altezza di Adam Driver si aggira circa sul metro e novanta, mentre viene riportato che il suo peso sia all’incirca di 90 kg.

Adam Driver ha una moglie: vita privata

adam driver moglie Joanne Tucker
Adam Driver e la moglie Joanne Tucker

Ma quindi Adam Driver è sposato? Ebbene sì, l’attore si è sposato il 22 giugno 2013, con Joanne Tucker. La coppia ha anche avuto un figlio, la cui nascita tuttavia è stata celata alla stampa per oltre due anni, per mantenere la privacy. Al momento Adam Driver e la moglie vivono a Brooklyn Heights con il cane Moose, al quale l’attore è molto affezionato.

Come già specificato, Adam Driver e Joanne Tucker tengono molto alla loro vita privata e l’attore lo dimostra anche quando si tratta di social media.

Dove seguirlo? Adam Driver non ha Instagram

Adam Driver è un uomo molto riservato, e infatti non esistono modi per seguirlo sui social, in quanto non ne ha. Non è iscritto a Instagram e tanto meno a Twitter. I suoi fan possono infatti sostenerlo solamente guardando i suoi film e le sue serie TV, oppure intercettando qualche sua intervista su YouTube.

Film e programmi televisivi

La carriera di Adam Driver è molto articolata, infatti vanta la partecipazione in diversi film famosi. Tuttavia ha raggiunto la notorietà soprattutto per il suo ruolo nella saga di Star Wars, a partire dal 2015. Dopo Il risveglio della Forza è apparso nel sequel Gli ultimi Jedi, nel film vincitore di un Oscar BlacKkKlansman e nella pellicola candidata Storia di un matrimonio, con Scarlett Johannson. L’unica serie TV dove ha un ruolo da protagonista è Girls, andata in onda dal 2012 al 2017, per la quale in molti lo conoscevano già prima di Star Wars.

L’attore è stato più volte ospite del Saturday Night Live, uno show di varietà, dove ha potuto fare sfoggio delle sue capacità di comico. Tra monologhi e sketch divertenti, Adam Driver si è ritagliato una fetta dello spettacolo, assicurandosi sempre nuovi fan.

Ma ecco una lista completa dei film e delle serie TV di Adam Driver:

  • J. Edgar (2011)
  • Gayby (2012)
  • Not Waving But Drowning (2012)
  • Lincoln (2012)
  • Frances Ha (2012)
  • Girls – serie TV (2012-2017)
  • Bluebird (2013)
  • A proposito di Davis (2013)
  • Tracks – Attraverso il deserto (2013)
  • What If (2013)
  • Hungry Hearts (2014)
  • This Is Where I Leave You (2014)
  • Giovani si diventa (2014)
  • Star Wars: Il risveglio della Forza (2015)
  • Midnight Special – Fuga nella notte (2016)
  • Paterson (2016)
  • Silence (2016)
  • La truffa dei Logan (2017)
  • The Meyerowitz Stories (2017)
  • Star Wars: Gli ultimi Jedi (2017)
  • L’uomo che uccise Don Chisciotte (2018)
  • BlacKkKlansman (2018)
  • The Report (2019)
  • I morti non muoiono (2019)
  • Storia di un matrimonio (2019)
  • Star Wars: L’ascesa di Skywalker (2019)
  • Annette (2021)
  • The Last Duel (2021)
  • House of Gucci (2021)

Dal 16 dicembre 2021 possiamo vedere Adam Driver vestire i panni di Maurizio Gucci nel film House of Gucci, al fianco di Lady Gaga.

Chi è in Star Wars? La storia di Kylo Ren

kylo ren chi è adam driver
Kylo Ren

Nella terza trilogia di Star Wars, Adam Driver interpreta Ben Solo, figlio di Leia e Han. Il ragazzo fin da subito si dimostra potente nella Forza e inizia gli addestramenti Jedi assieme al maestro Luke Skywalker. Lo zio tuttavia, terrorizzato dal potere che sta crescendo in Ben e dai suoi contatti con un militante del Lato Oscuro, Snoke, tenta di uccidere il ragazzo. Ben rimane traumatizzato dalla cosa e fugge, volgendosi al Lato Oscuro e diventando apprendista Sith.

Il nome Ben Solo sparisce e al suo posto subentra Kylo Ren, il cui volto si cela dietro una maschera nera, simile a quella del nonno Darth Vader. Sotto il Leader Supremo Snoke, Kylo Ren istituisce un regno di terrore, il cosiddetto Primo Ordine, che esercita il suo potere su tutta la Galassia. Alla spasmodica ricerca di Luke Skywalker, Kylo Ren si imbatte in Rey, anch’essa potente nella Forza. Durante Il risveglio della Forza la ragazza cerca di contrastare Kylo assieme a Han Solo, che però viene ucciso dal figlio.

Gli Ultimi Jedi vede invece un avvicinamento dei due, causato dal fatto che Kylo vuole sovvertire il potere, cacciando ciò che è vecchio facendo spazio al nuovo. Rey rifiuta la proposta di Kylo, poco dopo che egli ha ucciso il suo maestro, diventando lui stesso Leader Supremo. A fine film, un’estenuante battaglia contro Luke Skywalker risulterà nella morte di quest’ultimo, non causata tuttavia da Kylo Ren.

Per il personaggio di Adam Driver la redenzione arriva con L’ascesa di Skywalker, dove la minaccia dell’Imperatore e la visione del padre Han Solo, fanno ricredere Ben. In uno scontro con Rey la ragazza lo salva da una ferita mortale, e Ben getta la sua spada laser rossa. Giunge poi in aiuto della ragazza, spogliato dalle sue vesti di Kylo Ren, e si sacrifica per la Forza, morendo poco dopo aver baciato Rey.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Nessun Articolo da visualizzare