8 validi motivi che fanno di Noah Centineo un vero toro

1Noah Centineo, conosciuto per il suo Peter Kavinsky, nato il nove di maggio, è un toro per le stelle e non solo. Scopri le cose che sappiamo di lui

Era un giorno di sole del 2018 quando le nostre vite sono cambiate una volta per tutte. La Vale è diventata celebre per i suoi saluti, gli utenti di Netflix hanno desiderato di essere una ragazza coreana in una scuola superiore americana. Quel giorno abbiamo conosciuto Noah Centineo così com’è oggi: alto, moro, toro.

Il perché abbia avuto così tanto successo nei nostri cuori, è evidente. Così come è evidente che l’apposizione toro che abbiamo voluto dargli non dipende solamente dal fatto di essere nato il nove di maggio.

Noah Centineo, nei panni del personaggio Peter Kavinsky, la dolce metà di Lara Jean nelle rom-com Netiflix Tutte le volte che ho scritto ti amo e P.S. Ti amo ancora, ci ha ricordato il perché siamo senza congiunto.

Sono finiti i giorni passati sul suo account Instagram per cercare di conoscerlo meglio! Se sperate un giorno di sposare la vostra celebrity crush, come ha fatto Ginny Weasley, siamo gli amici che fanno per voi. Abbiamo deciso di fornirvi informazioni e motivi secondo cui uno come Noah è difficile da non amare.

È del segno del Toro

Noah Centineo
Noah Centineo, in P.S. I Still Love you

Noah Centineo è nato a Miami, Florida, il 9 maggio nel 1996. Secondo gli esperti astrologi è del segno del toro.

I nati sotto il segno del toro sono persone passionali, attaccati agli affetti. Sono amanti del bello, del buon cibo, della comodità e della bella vita. E nel caso di Noah, a quanto pare, non esistono difetti.

Abbiamo messo il segno zodiacale come primo punto di questo articolo in modo che possiate andare a calcolare la compatibilità con il vostro segno. Nel caso le stelle non siano favorevoli, ricordate che in fondo l’oroscopo non è tutto.

Nell’eventualità in cui con i toro abbiate l’equilibrio cosmico dalla vostra: auguri e figli toro!

Indietro
Emilia crede di essere una superdonna come Jessica Jones quando in realtà è fuori di testa quanto Jessica Day. Quasi più #maiunagioiasemper di Jon Snow, le piacciono gli attori con le belle braccia. Cammina sotto il suo ombrello giallo aspirando a diventare Rory Gilmore e, se capita, anche la moglie di Zac Efron.