Timothée Chalamet eiza gonzalez polemica

Timothée Chalamet al centro di una polemica su Twitter

Timothée Chalamet e Eiza Gonzalez pizzicati dai paparazzi in un momento intimo. L’attore è al centro di una polemica su Twitter: i fan sono indignati

Dopo che le cose con Lily Rose Depp sono finite, Timothée Chalamet ha iniziato una relazione con Eiza Gonzalez, attrice di Alita. I paparazzi hanno recentemente beccato i due in un momento di intimità in una piscina privata in Messico. Infatti la coppia è partita per una vacanza a Cabo San Lucas, per passare un weekend di tranquillità lontano da casa.

In questo luogo che Timothée Chalamet e Eiza Gonzalez hanno ritenuto sicuro, i due si sono lasciati andare e i paparazzi hanno approfittato di questo momento di intimità. Le foto sono apparse anche sul sito di Just Jared e dagli scatti sembra che si tratti di una piscina privata di una villa o di una stanza di un lussuoso hotel.

L’attore è presto finito nell’occhio del ciclone su Twitter, per via di diversi fan indignati nei suoi confronti per diverse ragioni. Per moltissimi questi momenti dovrebbero rimanere privati, e non si possono fare in luoghi all’aperto. Per tanti infatti anche solo questa azione di Timothée Chalamet è bastata per dichiararlo cancelled, e quindi cancellato. Altri invece sostengono l’attore, dicendo che piuttosto la colpa è dei paparazzi che hanno deciso di fotografare la coppia durante un rapporto intimo.

Diversi utenti di Twitter si sono poi alterati sottolineando l’illegalità del gesto, unita al fatto che la coppia ha deciso di andare in vacanza nel bel mezzo di una pandemia. E ancora altri hanno parlato del momento sociale che stanno vivendo gli USA, con le proteste Black Lives Matter contro la polizia. A parere di molti infatti Timothée Chalamet non si sarebbe dovuto permettere di andare in Messico con la fidanzata a rilassarsi in piscina.

Altri poi hanno definito Eiza Gonzalez razzista, facendo riferimento al suo passato. L’attrice infatti nel 2007 aveva recitato in una soap opera intitolata Lola, érase una vez. Il personaggio di Eiza in un episodio fingeva di essere una donna nera, praticando la blackface. Eiza Gonzalez ha poi risposto cercando di inquadrare il diverso momento storico e il fatto che fosse stata costretta a farlo, scusandosi comunque per averlo permesso.

Per non perdervi le nostre news, non dimenticate di seguirci anche su Instagram cliccando qui.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries