Riverdale 3×17 – danicommento

3Riverdale 3×17 – danicommento

Riverdale 3x17 - danicommento

Dopo 3 settimane di assenza torna finalmente il danicommento della serie tv più folle che ci sia!

Troppo troppo tempo, lo so, ma tra il debutto di Pretty Little Liars: The Perfectionists che mi ha un po’ distratto e la disgrazia di Luke Perry che mi ha tolto qualunque verve comica per poter minimamente pensare di scriver qualcosa su questa serie, non c’è stato proprio modo di fare nulla.

Noi siamo qui, sono le 18.52 in questo momento e io alle 19.30 devo uscire. Proverò nella mission impossible di fare un danicommento super veloce, ma allo stesso tempo cercherò di farmi perdonare e farvi restare senza fiato

Ci siamo lasciati con un episodio musical pieno di canzoni che avrei skippato volentieri, sicuramente quella di Archie e Josie che si dichiaravano amore eterno, ma non posso non spendere due parole sul vocione da Backstreet Boys che ha tirato fuori Cole Sprouse.

E proprio durante l’esibizione corale accade qualcosa di strano. Si alza un uomo, vestito di bianco, che batte le mani in modo inquietante.

tap tap tap

Che viene seguito da altre persone vestite di bianco che battono anch’esse le mani a tempo, manco fossero i ragazzi del Glee Club pronti per le regionali.

L’uomo in questione è Chad Michael Murray e tra i sussulti generali e gli applausi la platea si allaga.

Previously on Riverdale

Svelato finalmente il grande mistero, Lucas Scott, qui battezzato Edgar Evernever, è il capo della grande Fattoria, la setta più pericolosa di Riverdale, che è riuscita a conquistare esponenti di spicco del mondo dello spettacolo come Alice Cooper, Kevin Keller e Tom Cruise.

La Farm ha preso piede in città insinuandosi sempre di più e riuscendo a ottenere talmente tanto consenso da poter uscire allo scoperto e reclutare sempre più persone per i propri scopi in cambio di un mondo migliore, una rinascita. Tutto ciò usando i suoi amati seguaci.

Chi intanto pensa ai problemi della propria famiglia è Jughead, che nello scorso episodio ha dato fuoco al camper della famiglia, che sua madre Gladys usava per fabbricare la troca.

E sua madre non la prende per niente bene.

Jughead vs Mammt: una battaglia sanguinaria che dà un po’ di verve a tutte le questioni un po’ sottotono in questa terza stagione, per me quasi totalmente bocciata.

Un’altra famiglia che ha problemi, tanto per rimanere in tema, è quella dei Lodge dopo la richiesta di divorzio di Hiram. Hermione è totalmente preoccupata e fuori controllo e si sfoga con la figlia sui “dispetti” di suo marito.

Hermione teme per la propria vita, una volta che lasci il boss quella che fa la fine peggiore è la moglie. A noi non ce ne po’ frega’ de meno.

Indietro