paris hilton britney spears cena

Paris Hilton e Britney Spears si sono incontrate quest’estate

Una reunion tra le due regine degli anni 2000 ha avuto luogo quest’estate: Britney Spears e Paris Hilton si sono riviste a Malibu per cenare insieme

L’amicizia tra Britney Spears e Paris Hilton sembra non essere finita nel corso degli anni e va avanti sin da quando entrambe erano due icone negli anni 2000. Infatti, la ricca ereditiera, durante lo show live di Andy Cohen ha dichiarato che è ancora in contatto con la cantante e che si vedono quando riescono.

“L’ho vista quest’estate. Abbiamo fatto qualche cena con un piccolo gruppo di amici, l’ho vista a Malibu. Le voglio così tanto bene. Lei è molto dolce ed è ancora quell’innocente e gentile ragazza. Parliamo di cose belle, musica, moda, argomenti divertenti. Non mi piace discutere di cose negative e far sentire le persone a disagio, quindi non parlo mai di quello con lei”.

Nonostante le sue parole, Paris Hilton ha comunque voluto parlare della situazione di Britney Spears, e della tutela legale del padre, che detiene la maggior parte dei guadagni della figlia. Ve ne avevamo parlato in dettaglio in un articolo, in cui vi abbiamo spiegato il movimento Free Britney. Purtroppo infatti, dopo un intervento in tribunale, il padre della cantante ha ottenuto un rinnovo della tutela, fino almeno al 2021. Britney Spears aveva richiesto che il padre fosse rimosso dalla sua posizione di tutore legale, così che lei potesse gestire i suoi affari e vedere i figli liberamente. Ma così non è stato.

A tal proposito si è quindi voluta esprimere anche l’amica di vecchia data Paris Hilton, aggiungendo che il tema è anche uno degli argomenti del suo nuovo documentario, This is Paris.

“Penso che se tu sei un adulto, dovresti essere libero di vivere la tua vita senza essere controllato. Forse deriva dal fatto che anche io sono stata controllata così a lungo da capire come ci si sente. Non posso immaginare come mi sentirei se mi stesse succedendo tuttora. Dopo aver lavorato tutta la vita così durante, lei è un’icona e penso che non abbia alcun controllo sulla sua vita. Non è giusto”.

Dai documenti rilasciati dall’avvocato di Britney Spears Samuel Ingham, si evince che si tratti al momento di una tutela volontaria. Ecco quanto ha dichiarato l’uomo:

“Britney ha richiesto che tutte le sue udienze siano aperte al pubblico, nonostante Jamie Spears non volesse. Britney crede che è di suo interesse, e che è giusta la scelta di prolungare la tutela, e che tutto venga fatto in modo trasparente”.

Per restare aggiornato su tutte le ultime news del momento, seguici anche sulla pagina Instagram, cliccando QUI.

Approfittane per accaparrarti Disney+scontato con il nostro link