Il nome della rosa serie TV Rai 1 cast uscita streaming trailer
Il nome della rosa serie TV Rai 1 cast uscita streaming trailer

Il nome della rosa serie TV: cast, trailer, streaming e uscita su Rai 1

Di cosa parla la serie TV Il nome della rosa? Trama e anticipazioni

Presto potremo vedere Il nome della rosa, tratto dal celebre romanzo di Umberto Eco, sotto forma di serie TV. Infatti, la Rai trasmetterà un adattamento per la televisione nei prossimi mesi del 2019.

La trama de Il nome della rosa, edito Bompiani nel 1980, racconta di un anziano monaco, Adso da Melk, il quale decide di mettere per iscritto ciò che avvenne durante il suo novizio insieme al maestro Guglielmo da Baskerville.

La storia, divisa in sette giornate, si svolgerà in un monastero benedettino del nord Italia e vedrà Baskerville indagare riguardo a una serie di inquietanti omicidi alla fine del 1327.

Secondo alcune anticipazioni, risalenti alla metà del 2018, il budget di produzione sarebbe arrivato a circa 25 milioni di euro e si avvarrà di un cast internazionale.

Il nome della rosa serie TV cast attori e personaggi

La nuova serie TV di Rai 1, come accennato, avrà un cast che non sarà composto da soli attori italiani. Andiamo a vedere nel dettaglio quali nomi andranno a comporre il cast della serie TV Rai Il nome della rosa e quali personaggi interpreteranno:

  • Alessio Boni è fra Dolcino.
  • Corrado Invernizzi è Michele da Cesena;
  • Maurizio Lombardi è Berengario;
  • Fausto Maria Sciarappa è Nicola di Morimondo;
  • Stefano Fresi è Salvatore;
  • Max Malatesta è Aymaro;
  • Andrea Bruschi è il cuoco;
  • Greta Scarano è Anna;
  • Guglielmo Favilla è Venanzio;
  • Fabrizio Bentivoglio è Remigio;
  • Marco Pancrazi è a capo dei soldati.

Cast e attori internazionali

Per quanto riguarda invece gli attori internazionali, il cast de Il nome della rosa, comprende:

  • John Turturro è Guglielmo di Baskerville, il personaggio principale della storia;
  • Rupert Everett è Bernardo Gui, l’antagonista;
  • Damian Hardung è Adso di Melk, novizio al seguito di Guglielmo;
  • James Cosmo è Jorge;
  • Michael Emerson è l’Abate;
  • Max Malatesta è Aymaro;
  • Rinat Khismaouline è il Cardinale Bertrando del Poggetto;
  • David Brandon è Hugh di Newcastle;
  • Roberto Herlitzka è Alinardo di Grottaferrata;
  • Richard Sammel è Malachia da Hildsheim, il bibliotecario;
  • Piotr Adamczyk è Severino;
  • Benjamin Stender è Bencio di Uppsala.

Molti sono entusiasti per questo importante progetto. In particolare, Eleonora Andreatta, produttrice di Rai Fiction, ha detto a Variety :

Il nome della rosa rappresenta un altro tassello della proposta di Rai Fiction che spinge le sue storie anche oltre i confini nazionali. In questa produzione vediamo il meglio di ciò che una produzione internazionale può offrire con talenti italiani unici.

Anche Tele Muenchen, partner nella produzione della serie TV Rai, si è mostrato entusiasta. Nella stessa intervista si legge:

Siamo eccitati dai talenti che lavorano davanti e dietro la macchina da presa de Il nome della rosa; Un prodotto di alta classe, che sarà sicuramente all’altezza del capolavoro scritto da Umberto Eco.

Il nome della rosa serie TV trailer e video

Qui potete vedere una piccola anticipazione de Il nome della rosa. Tuttavia, a differenza del trailer internazionale molto più carico di suspense e con una vena più thriller, questo trailer italiano sembra puntare un po’ meno su questo aspetto.

Quando va in onda la serie TV Il nome della rosa? La data di uscita

La domanda che ci facciamo tutti da ormai un anno è: Quando va in onda Il nome della rosa su Rai 1? Finalmente la data di uscita è stata fissata per lunedì 4 marzo, fino a lunedì 25 marzo 2019.

Il nome della rosa streaming episodi su Rai Play

A partire dal 4 marzo potrete vedere gli 8 episodi della serie TV Il nome della rosa. Se però non doveste riuscire a vedere le puntate in diretta, non preoccupatevi perché esiste un modo legale per guardare gli episodi non visti.

Su RaiPlay, il servizio online della Rai, potrete recuperare quello che vi siete persi tranquillamente in streaming.