Le pagine della nostra vita: le curiosità sul film con Ryan Gosling

1Le pagine della nostra vita è senza ombra di dubbio il più grande successo di Nicholas Sparks. Scopriamo insieme alcune curiosità sul film con Ryan Gosling.

Come non amare Le pagine della nostra vita, il film tratto dall’omonimo romanzo di Nicholas Sparks. L’alchimia tra i due protagonisti, la struggente storia d’amore tra Allie e Noah, i continui flash-back intensi e l’inimmaginabile finale strappalacrime sono gli ingredienti che hanno reso questa pellicola una delle più amate dagli appassionati del genere.

Non ci si stanca mai di rivederlo e capita di continuo di trovare in giro delle citazioni. Inoltre la bravura di Ryan Gosling e di Rachel McAdams hanno reso ancora più magica la storia. Ma ci sono cose che sicuramente non sapete su questo film e noi oggi ve le sveleremo.

Steven Spielberg avrebbe potuto essere il regista del film

Sembra proprio che il grande Steven Spielberg avrebbe voluto dirigere Le Pagine della Nostra Vita.

Come riporta Variety, Jeremy Leven consegnò il copione del film a Spielberg, il quale rimase positivamente colpito dal film.
Tuttavia, non fu raggiunto nessun accordo e il regista de Lo Squalo si tirò indietro.

Vennero poi presi in considerazione anche Jim Sheridan e Martin Campbell, anche loro molto interessati a dirigere la pellicola.

Alla fine, la New Line Cinema scelse Nick Cassavetes, figlio d’arte del noto John Cassavetes e dell’attrice Gena Rowlands.

Indietro
Nata e cresciuta in Romagna con una "s" che smaschera subito le sue origini. Studentessa di Giurisprudenza 21enne, ma soprattutto dipendente ossessiva compulsiva di serie tv. Ha conosciuto il suo primo amore in tenera età con Xena, per poi proseguire con Buffy, Streghe, The O.C. e via dicendo. Tendenza allo shipping al di fuori del normale. Non ha un telefilm preferito perché è troppo difficile scegliere e dà sempre una possibilità ad ogni pilot.