Vi ricordate Xena?

“Al tempo degli Dei dell’Olimpo, dei signori della guerra e dei re che spadroneggiavano su una terra in tumulto, il genere umano invocava il soccorso di un eroe per riconquistare la libertà. Finalmente arrivò Xena, l’invincibile principessa guerriera forgiata dal fuoco di mille battaglie. La lotta per il potere, le sfrenate passioni, gli intrighi, i tradimenti furono affrontati con indomito coraggio da colei che, sola, poteva cambiare il mondo. “

Stiamo ovviamente parlando di Xena – Principessa Guerriera!!!

Il telefilm nasce nel 1995 come spin-off di Hercules (e riscuoterà molto più successo del telefilm che gli ha dato vita), conta 6 stagioni concluse nel 2001 con un totale di 134 episodi più la trilogia di Xena in Hercules. Entrambe le serie sono co-prodotte da Robert Tapert e Sam Raimi (anche produttore della trilogia di Spiderman). La serie è stata interamente girata in Nuova Zelanda, terra natale dell’attrice protagonista Lucy Lawless. Tutt’oggi la serie vanta ancora un grande numero di fans, malgrado si sia conclusa ben 15 anni fa, questo perché gli autori vorrebbero produrre uno Xena Movie, oltre al fatto che Xena ha aperto la strada per molti telefilm a tematica lesbo, usciti negli anni successivi. Infatti la protagonista è ancora oggi un’icona gay conosciuta in tutto il mondo.
La serie narra della vita della protagonista Xena (interpretata da Lucy Lawless), una donna guerriera in perenne cerca di redenzione dal suo oscuro passato. In giovane età lascia infatti la famiglia per unirsi a un gruppo di guerrieri sanguinari, per poi divenirne la leader. Riportata successivamente sulla retta via dall’intervento di Hercules, Xena decide di redimersi aiutando i più deboli e combattendo ladri, assassini, guerrieri spietati, sino ad arrivare ad affrontare gli stessi Dei dell’Olimpo. 
Ma ora parliamo un po’ dei nostri attori ai giorni d’oggi!

Lucy Lawless

Vediamo l’attrice lavorare nel cast fisso di Spartacus, dopo apparizioni in Battlestar Galactica, Xfiles, Bedtime Stories della Disney, Eurotrip, Spiderman, Boogeyman e molte altre che però non le hanno portato lo stesso successo di Xena.
Lucy è anche molto attiva nelle manifestazioni di Greenpeace, tanto che nel febbraio 2012 è stata arrestata insieme ad altri manifestanti a seguito del tentativo di bloccare la partenza di una nave volta al trivellamento petrolifero nel Mare Artico.

Renee O’Connor

La dolce Olimpia ha girato svariati film come Diamonds and Guns, Boogeyman 2, Alien Apocalipse (più trash dei vestiti di Aria in Pretty Little Liars), alcuni cortometraggi, per il resto si è dedicata alla famiglia. L’attrice ha infatti due bambini nati dall’unione con due uomini diversi. Il primo era un suo ex manager che ha sposato, ma che poi ha lasciaro. Mentre il secondo è stato un suo collega in un film con il quale la donna ha avuto una relazione. Renee è anche una nota stuntman poiché è un’esperta di arti marziali.

Ted Raimi

L’ex Invincibile Corilo, dopo alcune apparizioni in Supernatural, La Spada Della Verità e Twin Peaks lavora sempre a fianco del fratello Sam Raimi. Ha infatti partecipato a film come La casa, La casa 2, Il Grande e Potente Oz e Spiderman.

Hudson Leick

E arriviamo alla bella Callisto che è stata protagonista del film Gioco di Potere e ha preso parte a 9 episodi di Melrose Place.

Adrienne Wilkinson

Nel film era la figlia di Xena, Evi, ma dopo la fine delle riprese, ha fatto alcune comparse in Angel, E.R. Medici in Prima Linea e Streghe. Adrienne è impegnata in molte attività di carità incentrate sull’animalismo e sull’alfabetizzazione dei bambini. Ogni anno a novembre, sul suo sito internet ufficiale, si tiene un’asta dibeneficenza, il cui ricavato serve a sostenere le spese mediche di famiglie bisognose.

Alexandra Tyding

Vi ricordate Venere? Beh io no. Comunque oggi l’attrice ha preso parte solo al telefilm Sheena.

Kevin Smith

Infine parliamo di Kevin Smith. Mi dispiace comunicarvi che l’ex Marte, Dio della Guerra, è morto. Il 6 febbraio 2002, un anno dopo la fine delle riprese si Xena, in attesa di ritornare all’hotel dopo aver completato il suo lavoro sul set, Smith decise di scalare una torre che era sul set di un altro film negli studios cinesi in cui si trovava. Probabilmente perse l’equilibrio e cadde causandosi gravi lesioni alla testa. Smith fu trasportato fino ad un ospedale locale e infine trasferito a Pechino. Rimase in coma per dieci giorni e morì il 15 febbraio senza riacquistare coscienza.

Eccovi qua alcune curiosità sulla serie:

Circa il 90% dei nomi dei personaggi, in Italia è stato cambiato, senza alcuna necessità, ma solo perchè “suonava meglio” come per esempio, il nome originale di Olimpia sarebbe Gabrielle, Corilo sarebbe Joxer e così via;
Il nome Xena significa Straniera”, ed è stato suggerito da Dino De Laurentis;
L’attrice che era stata scelta per il ruolo di Xena inizialmente era Vanessa Angel ma a causa di un’influenza l’attrice non poté partire per la Nuova Zelanda, quindi venne scritturata Lucy Lawless.

vi ricordo che per restare aggiornati con noi, ci trovate sulla nostra pagina fb!

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries