Charlie Heaton e Natalia Dyer a Giffoni tra Stranger Things e curiosità

Charlie Heaton e Natalia Dyer a Giffoni tra Stranger Things e curiosità

1Ospiti a Giffoni, Charlie Heaton e Natalia Dyer hanno parlato dei loro personaggi in Stranger Things, svelando anche qualche piccola curiosità

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Tra gli attori più in voga ed acclamati degli ultimi tempi ci sono sicuramente Charlie Heaton e Natalia Dyer, due dei protagonisti della serie evento Netflix Stranger Things. Come ben sappiamo, lo show creato dai fratelli Duffer è appena giunto alla sua terza stagione, e i nuovi episodi sono stati pubblicati sulla piattaforma online lo scorso 4 luglio. Incredibile il successo che lo show ha avuto in tutto il mondo, ed inaspettata è stata la fama che gli attori hanno ottenuto. Proprio Charlie e Natalia, che vestono i panni rispettivamente di Jonathan e Nancy, nella giornata di domenica 21 luglio sono stati ospiti al Giffoni Film Festival, e in questa occasione hanno parlato della serie e dei loro personaggi, svelando anche qualche piccola curiosità. Scopriamo le loro parole in merito.

Partendo proprio dal loro futuro, e da quello che si aspettano dopo la fine dello show Netflix, Charlie Heaton e Natalia Dyer affermano:

“Sappiamo che i personaggi che interpretiamo in Stranger Things non dureranno per sempre, ed è vero che potrebbe essere una preoccupazione. Io però guardo sempre avanti e mi affaccerò a nuovi progetti. Questo show ha avuto un successo incredibile e non so se un domani farò mai parte di un qualcosa che abbia così tanto successo. Però penso che alla fine non sia importante la fama. Un attore non deve fare questo mestiere per il successo. Quando abbiamo iniziato, non sapevamo dove sarebbe potuto arrivare Stranger Things. Non c’era la ricerca del successo, ma di fare un qualcosa di valido. Quindi spero di fare, in futuro, lavori che abbiano un valore”

A dire la sua è anche l’attrice che da il volto a Nancy, che aggiunge:

“La fortuna di un attore è quella di poter vestire panni di sempre e di fare esperienza diverse. Con Stranger Things abbiamo avuto la possibilità di avere delle basi solide e di poter affrontare in futuro qualsiasi cosa”

Ma non è tutto. Scopriamo cosa hanno raccontato in seguito Charlie Heaton e Natalia Dyer.

Indietro

Newsletter di DANinSERIES

Nessun Articolo da visualizzare