7 motivi per cui sentiamo ancora la mancanza di George O’Malley

2) George era… il più uomo tra gli altri

George è quello che tira sempre fuori le palle nelle situazioni che lo richiedono. Prende decisioni importanti, sofferte, da cui dipende la vita o la morte. Non solo per quanto riguarda il suo lavoro, anche nella vita privata George si fa coraggio anche nei momenti più disparati. Come durante il parto della sua mentore, la Bailey, George tira fuori tutta la sua forza e riesce a dare il suo contributo affinché lei e il bambino potessero sopravvivere. Bambino che si chiamerà proprio George, come il grande uomo che l’ha aiutato a nascere.

1
2
3
4
5
6
Nata in un paesino siciliano, adesso studia a Firenze. Ha cancellato dieci volte questa biografia, ma all'undicesima ha deciso di scrivere le prime cose che le venissero in mente e il resto lasciarlo al caso. Tra Dean Winchester e Jamie Fraser, le sue giornate sono piene di odi rivolte ai suoi due personaggi preferiti. Degna telefilm dipendente, si diletta a fare tra l'assaggiatrice ufficiale di dolci e l'aspirante scrittrice. Un libro tutto suo? Work in progress!