L’incredibile rivelazione di Dick Van Dyke sul suo secondo ruolo in Mary Poppins

1Dick Van Dyke ha rivelato di aver pagato Walt Disney per poter interpretare un altro ruolo in Mary Poppins, oltre a Bert.

AGGIORNAMENTO 20/12/2018 – In occasione dell’uscita de Il Ritorno di Mary Poppins, programmata per oggi qui in Italia, ecco una curiosità su Dick Van Dyke e i suoi ruoli nel primo film.

In occasione dello speciale su Il Ritorno di Mary Poppins per ABC 20/20, Lin Manuel Miranda, che nel sequel ricopre il ruolo del lampionaio Jack, ha intervistato l’attore Dick Van Dyke. Quest’ultimo ha interpretato lo spazzacamino Bert, al fianco della Mary Poppins di July Andrews, nel film del 1964.

Come molti di voi sapranno, l’attore novantaduenne ha avuto un doppio ruolo nel lungometraggio Disney. Oltre al compagno di avventure della tata, Van Dyke ha vestito anche i panni del banchiere, capo del signor Banks, il signor Dawes Sr. A proposito di questo personaggio, Dick, durante l’intervista con Lin Manuel Miranda, ha fatto una rivelazione assurda.

A quanto pare Disney non aveva alcuna intenzione di affidare quella parte all’uomo, sebbene quest’ultimo gli avesse detto che l’avrebbe fatto praticamente gratis. Alla fine Walt accettò, ma non solo Van Dyck non ricevette un soldo per la performance del banchiere, ma in più dovette addirittura pagare Disney per poter interpretare il personaggio.

Dovetti andare da Walt e chiedergli di ottenere il ruolo. Non me l’avrebbe dato. Gli disse che l’avrei fatto per niente. In realtà dovetti dargli 4000 dollari — sono stato io a pagare lui per poter avere la parte.

Ma non è tutto…

Indietro