Abbonamento Sky e Netflix: accordo storico tra le due società (VIDEO)

Abbonamento Sky e Netflix – Grosse novità in arrivo per Netflix! È di oggi l’annuncio di una partnership europea con Sky che ha dello storico. Ecco tutte le informazioni a riguardo.


Abbonamento Sky e Netflix – Eravamo abituati a vederli come competitor, anche piuttosto agguerriti, ma giusto oggi arriva una notizia clamorosa. Sky ha annunciato che Netflix sarà incluso in Europa in un nuovo pacchetto di abbonamento a Sky TV. Un tipo particolare di collaborazione a cui la grande N non si era mai prestata, e un segnale del forte investimento che sta facendo per fare presa sul Vecchio continente.

Ad essere protagonista sarà la nuova piattaforma Sky Q, lanciata solo tre mesi fa in Italia, che conterrà tra le altre l’app di Netflix. L’utente Sky avrà dunque accesso a due cataloghi spropositati, per centinaia e centinaia di ore di visione. Si avrà accesso dunque anche a quei contenuti non disponibili su Netflix Italia, ma di produzione Netflix, come House of Cards.

Accedere ai contenuti Netflix sarà incredibilmente facile, essendo l’app integrata nel menu principale di questa nuova piattaforma. Coloro che hanno già un abbonamento avranno la possibilità di migrare la loro subscription in un pacchetto Sky. In alternativa, se già clienti Sky Q, potranno accedere all’app direttamente col proprio account.

Abbonamento Sky e Netflix – Le dichiarazioni delle parti interessate.

Andrea Zappia, amministratore delegato di Sky, ha commentato così la notizia. «Oggi, grazie ad un accordo senza precedenti, Sky Q diventa la piattaforma dove è possibile trovare tutti i migliori contenuti di intrattenimento al mondo». Questa invece la risposta di Reed Hastings, AD di Netflix. «Grazie allo straordinario catalogo di contenuti originali Netflix i clienti Sky potranno godersi il meglio dell’intrattenimento su una sola piattaforma».

La notizia è estremamente rilevante, visti anche i nuovi investimenti sul fronte dei contenuti. Inoltre, il tentativo di rendere il proprio catalogo accessibile a sempre più persone non è che il segnale di una “corsa alle armi”. Ricordate, infatti, che anche Disney sta lavorando alla sua piattaforma streaming, andando a prendere quella che sarà probabilmente una grossa fetta di mercato. Ma, a quanto pare, Netflix ha già piazzato la controffensiva.

Giuseppe

Potrebbe interessarti anche:

  • Netflix contatta un fan perché guarda troppi episodi: ma ecco la verità

Netflix contatta un fan perché guarda troppi episodi: ma ecco la verità

  • EVERYTHING SUCKS: su Netflix ritornano gli anni ‘90 – Recensione

EVERYTHING SUCKS: su Netflix ritornano gli anni ‘90 – Recensione