Zac Efron cambia look e il web lo accusa di appropriazione culturale (VIDEO)

zac efron instagram

1Zac Efron Instagram – L’attore di High School Musical e The Greatest Showman cambia look per l’estate, ma al web la cosa non piace. Ecco cosa è successo.

Ti aspetto sul mio profilo Instagram!


Zac Efron Instagram – Dopo un taglio di capelli è ormai di moda pubblicare una foto su tutti i social media per mostrare il nuovo look. Lo stesso ha fatto l’attore Zac Efron sulla sua pagina Instagram con una foto in bianco e nero che ritrae la sua nuova capigliatura.

Come racconta The Hollywood Reporter, giovedì 5 luglio Zac ha postato la foto dei suoi nuovi capelli, acconciati in tanti sottili dread, accompagnata dalla didascalia: “Solo per divertirmi un po’”. Il post in questione ha catturato l’attenzione di molti fan e utenti, tanto da ottenere quasi 1.500.00 like e circa 20.000 commenti.

Just for fun 🤘

A post shared by Zac Efron (@zacefron) on

La cosa che ha scandalizzato il web è come l’attore abbia trattato la cultura che c’è dietro ai dread. Questa acconciatura si ottiene attraverso l’annodatura dei capelli e rappresenta un vero e proprio culto nel rastafarianesimo e nell’induismo. Il significato dietro un dread rappresenta la naturalità della vita umana e la rinuncia al mondo e alla mondanità. Culturalmente e storicamente hanno un significato importante, ma nel corso degli anni la cosa si è affievolita diventando una pura scelta estetica. Proprio come la scelta fatta da Zac Efron.

Ma i fan inneggiano all’appropriazione culturale e vanno contro l’attore, sfogando tutta la loro rabbia sui social media. Il termine in questione evidenzia un concetto secondo il quale l’utilizzo di un elemento di una cultura minore da parte di una dominante sia irrispettoso. In questo caso Zac Efron, con il suo bagaglio di cultura da uomo bianco, viene accusato di fare uso improprio di un pezzo di culture a lui lontane, sminuendole inoltre con il suo commento.

Ma ecco i commenti del web sulla questione dread di Zac Efron…

Indietro