The Crown: tutto ciò che c’è da sapere sulla nuova serie-evento di Netflix

1Il 4 Novembre debutta The Crown, l’history-drama targato Netflix, che sta già facendo parlare tutti. Siete pronti a scoprire la vera storia della regina Elisabetta II?

Elisabetta II. La sua vita. La sua corona“, così recita la locandina, anticipando il focus di questa attesissima serie Netflix. The Crown ruota intorno alla vita che la neo-regina Elisabetta II (Claire Foy) conduce sotto il peso della corona. “Vogliamo esplorare il terribile impatto che diventare regina ha avuto su di lei e su tutti i rapporti che ha”, dice lo sceneggiatore Peter Morgan. Tra questi rapporti, c’è quello con il principe Filippo, interpretato da Matt Smith (Doctor Who). La serie inizierà proprio con il loro matrimonio, il 20 Novembre 1947, 5 anni prima della morte di Re Giorgio VI. Si indagherà su questa unione e sul senso di reclusione di Filippo, forzato a cambiare la sua natura per vestire dei panni che gli vanno scomodi.

Nella prima stagione, assisteremo anche alla salita al trono di Elisabetta II, dopo la morte del padre e re d’Inghilterra. Questo scatenerà delle reazioni nel principe consorte, sempre più recalcitrante a recitare il ruolo assegnatogli. Costretto prima a spogliarsi dei suoi titoli, per prendere quelli di lei, e ora a rinunciare alla Marina, si sentirà perso. “Non mi inginocchierò di fronte a mia moglie! Che razza di matrimonio è questo? Che razza di famiglia è questa?“, urla in una scena clou. Nella serie troveranno spazio anche altri personaggi, come la sorella minore di Elisabetta, la principessa Margaret (Vanessa Kirby). Molto diversa dalla sorella regina, Margaret è uno spirito libero non esente da scandali, tra cui una relazione non così segreta.

ma non è fintia qui!

Indietro