How to Get Away with Murder 3×02 – Il ginocchio ballerino di Connor Walsh

1Ecco a voi la recensione del secondo episodio della terza stagione di How to get away with Murder!

 

Non inizio mai da uno screen, ma sono così imprevedibile che questa volta sapete cosa faccio? Inizio da uno screen.
How to get away with murder è un po’ come Annalise Keating, non riposa mai. Non è che dici “dai, la scorsa settimana eravamo tesi come mine, questa avrà un ritmo più lento“. No. Quando il ritmo è leggermente più lento significa che ci sono 39 incendi, 12 cadaveri e 26 mandati d’arresto. A ‘sto giro le manette sono finite proprio ai polsi di AK, dopo la scena in cui lei stessa fa le veci di Hanna Keating, che nella 1×12 gridava ai poliziotti di arrestarla nello stesso modo in cui abbiamo visto Annalise farlo oggi.

 

CASO DELFINO

schermata-2016-10-01-alle-09-23-13

Se Laurel oggi non fa spoiler ma chiede che gliene vengano fatti, la situazione è gravissima.
Sostanzialmente tutto il mondo, nonostante ne abbia paura, è in cerca di Frank Delfino, che oltre al dono dell’ubiquità ha buone abilità da piromane (vi ricordo che tra due mesi a casa Keating scoppierà un incendio), forse perché ha partecipato al corso gestito da Cecily Tyson. Comunque sia, se il piano di Laurel, Bonnie e Annalise dovesse funzionare, presto dovremmo vedere Frank aggirarsi nei pressi di Filadelfia e, molto probabilmente, papà Castillo con un machete alle sue calcagna.
Non mi sconforta vedere Delfino Curioso nello stato in cui è ora perché è più o meno la stessa sensazione che provo comparando una mia foto di giugno con una scattata appena dopo la sessione estiva.
Attenzione, tra le righe ci viene data un’informazione in più sul passato di Frank: era in cura da Sam quando si trovava in prigione.
Nel frattempo, fonti certe mi confermano che Nate continua a rifiutarsi di indossare vestiti.

 

CASO KILLER

schermata-2016-09-30-alle-18-46-32

Ho googlato ADA Denver perché so che dovrei capire ma non riesco a decifrare, e ciò che ho letto mi ha lasciato esterrefatto: American Dental Association. Credo che Google capisca meno di me.
I Keating 5 sono tipo dei geni e per questo motivo includono nella lista di sospettati un cadavere e un carcerato; il resto degli studenti pensa sia un modo di AK per attirare l’attenzione, mentre la preside pensa bene di sospendere la Keating per sicurezza non considerando l’effetto boomerang. Quanto amo Annalise quando fa cazziatoni.

 

CASO DEL GIORNO

schermata-2016-10-01-alle-09-24-41

I casi secondari di HTGAWM, che ho glissato in scioltezza la scorsa settimana perché non c’avevo capito una Madonna, sono – quando li capisci – istruttivi al 100%: ad esempio oggi abbiamo avuto ulteriore prova di quanto sia ultraterreno Connor Walsh.
Irene è in carcere da trentadue anni per aver ucciso il marito con un martello e una giuria composta da tre fotocopie del padre di Asher le ha negato la libertà condizionale per ben sei volte. Hanno ragione, si potrebbe dire, se non si sapesse che la vedova assassina subiva abusi di ogni genere dal marito quand’era in vita, abusi che hanno portato anche alla perdita di una bambina.
Il caso viene affidato a Connor, che non solo riesce a far uscire di prigione Irene (scena del verdetto da lacrime), ma ci rende partecipe di tre momenti di televisione molto alti:
il ginocchio ballerino da ansia, io lo vorrei abbracciare;
la telefonata ad Oliver, con Oliver che “no non possiamo stare insieme però conviviamo, FaceTime alle due e stasera sbocciamo per festeggiare”;
– il drammatico “anch’io ho ucciso un uomo” e l’infarto che è venuto a tutti noi quando la telecamera si stava spostando verso la porta ed eravamo convinti di vedere un qualsiasi poliziotto che origliava.

 

KEATING 5

Che poi, dovrei smettere di scrivere “Keating 5” e iniziare a mettere un 6 finale?

ASHER E MICHAELA

schermata-2016-09-30-alle-19-03-40

Niente da fare, la Pratt ci prova ma non mi delude mai.
Asher vuole dire agli altri di lui e Michaela, Michaela è contraria perché Bonnie ci rimarrebbe male Asher è uno di quelli che “non sono razzista, tutti i miei amici sono di colore“.
La svolta è già arrivata nel momento in cui Connor, triste e sfrattato, si è presentato alla porta di Michaela scoprendoli insieme. Qualcosa mi dice che gli spoiler alla Castillo non sono finiti qua.

WES E MEGGY

schermata-2016-09-30-alle-18-44-18

Insomma, Wes non scopa neanche nella terza.
Meggy, la cantante gospel, è una di quelle che prendono il trattore e vanno a protestare insieme a Soso di Orange is the new black, ma nonostante questo ha la fedina pulita: come minimo conserva genitali nel freezer per venderli al mercato nero.
La questione “chiudi gli occhi e apri la bocca” mi ha turbato a tal punto che non ho intenzione di parlarne, così come la proposta di Annalise di andare a vivere a casa sua. Quando l’ho sentita sono svenuto.

Indietro