This is us 2×03: non solo Milo Ventimiglia, ma anche Sylvester Stallone fa piangere tutti

1This is us si gioca la carta di Sylvester Stallone come guest star, per questa 2×03! Scoprite quanto il suo personaggio ci abbia fatto piangere


lasciaci un like su facebook e su instagram


>>> CLICCA QUI PER IL MIO PROFILO

This is us è appena alla terza puntata e già ci sono persone che stanno ponderando di strapparsi il cuore come Orlando Bloom in Pirati dei Caraibi quando diventa il nuovo Davy Jones, perché continuare a piangere fino a una nuova puntata, per poi ricominciare, non è più possibile.

L’alternativa sarebbe smettere di guardarlo, ma con che cuore smettere di guardare una serie che riduce i suoi spettatori in questo stato

O in quest’altro stato?

 

Déjà-vu

È bello come This is us sottolinei come nessuno sia uguale all’altro ma come, nel profondo, siamo tutti molto simili. Analizzare questa puntata non è facile perché tendo a vederla da un punto di vista molto soggettivo e, questa volta, cercare di empatizzare con chi legge è difficile. Seguendo quest’ottica, vien da sé quanto This is us sia una serie così bella che, il messaggio lanciato a fine di ogni puntata, influenzi inevitabilmente il nostro modo di pensare.

Indietro