The Originals 5x07 recensione
Hope e Freya

The Originals 5×07: La quiete prima della tempesta – Recensione

1Un’altra puntata di The Originals è andata in onda, la più straziante della stagione, vediamo cosa è successo.

THE ORIGINALS 5X07 RECENSIONENello scorso episodio abbiamo assistito alla struggente morte di Hayley e in questo ai funerali, se possibile ancora più tristi.

L’episodio si apre con Hope che, dopo essersi ripresa dallo svenimento, realizza che sua madre è morta. Iniziano i preparativi per la cerimonia funebre, ai quali Klaus non potrà partecipare fisicamente. Ma, quando si accorge che dei fiori stanno appassendo, nonostante lui non sia vicino alla figlia, capisce che Elijah è a New Orleans.

L’originale e Antoinette si sono infatti recati da un gruppo di seguaci di Greta che volevano renderle omaggio. Ben presto vengono raggiunti da molti altri invasati e veniamo a sapere che non si tratta solo di qualche vampiro, ma di un vero e proprio esercito.

Mentre i due sono di ritorno Klaus li aggredisce, spezza il collo al fratello e morde la donna per rinchiuderli poi in una cella fuori città. Elijah propone a Klaus un accordo: se darà la cura a Antoinette, lui si riapproprierà dei suoi ricordi. L’originale però rifiuta per proteggerlo da se stesso.

Intanto ai funerali va tutto storto perché nessuno degli amici di Hayley è presente e Declan non è nemmeno stato avvisato. Klaus riesce ad esserci come proiezione per qualche minuto, prima che nella folla irrompano due furgoni con dentro i seguaci di Greta. Hope interviene mentre il padre, tentando di liberarsi da Ivy, che lo stava aiutando con la proiezione, viene a scoprire una terribile verità.

Non può avvicinarsi alla figlia perché ogni passo lo porterà verso la catastrofe finale, la morte dei primogeniti.

The Originals 5x07 recensione

 

Andiamo avanti a scoprire cosa è accaduto

Indietro