2Supergirl e Miss Grant di nuovo insieme

Ti aspetto sul mio profilo Instagram!

È qui che abbiamo uno di quei momenti tra Supergirl e Miss Grant che tanto mi erano mancati, come ammette Kara stessa. Cat come sempre trova le parole giuste per far capire a Kara cosa vuole, qual è la cosa giusta da fare. E ciò non vuol dire che senza di lei Kara non sappia cosa fare, ma che Cat ha un unico modo di leggerle dentro le risposte di cui ha bisogno. Ed è grazie al suo sostegno che Kara prende il volo e salva i suoi cari.

Come se ognuna di queste scene non fosse già stata abbastanza Cat riesce ad affondare ancora una volta Rhea con un suo discorso. Un discorso pubblico che grazie all’aiuto di Winnslow riesce a trasmettere ovunque. Tutto ciò ricorda molto quel discorso sulla speranza fatto da Kara nel finale della scorsa stagione e forse è proprio voluto questo parallelismo. Stavolta Cat incita i cittadini di National City a resistere contro l’invasione, a non essere vittime inermi.

Rhea ovviamente non sopporta più quell’umana che continua a metterla K.O. con poche argute parole e ordina ai suoi soldati di ucciderla. A salvarla arriva proprio Guardian che Cat riconosce subito come James.

Ok dunque Miss Grant riconosce James soltanto dagli occhi ma Kara, o meglio Kira, proprio non vuole convincersi che sia Supergirl. MAH. È anche vero che nella scorsa stagione grazie a J’onn, Kara era riuscita a dimostrare di non essere Supergirl ma stiamo parlando di Cat Grant. L’onnisciente regina dei media. Per questo spero che sotto sotto lei lo sappia e prima poi rida in faccia a Kara rivelandole che l’ha sempre saputo ma che ha finto per farla star tranquilla. Chissà, magari potrebbe succedere proprio nel finale di stagione.