Shadowhunters 2×02 – No Malec, No Party

Un’altra settimana è passata e un nuovo episodio di Shadowhunters è arrivato.

Sarò sincera, a parte qualche scena piccante

per il resto l’episodio non mi ha entusiasmato.
Abbiamo avuto scene no sense

abbiamo visto personaggi insulsi

shadowhunters

e niente di ciò che volevamo davvero vedere.

Per me si sarebbe potuto tranquillamente unire il primo al secondo. In modo da creare un bell’episodio corposo. Visto che tanto stiamo correndo come Bolt (per chi non avesse letto i libri siamo a cavallo tra il secondo e il terzo), tanto vale correre per bene.

Ma iniziamo a parlare dei personaggi partendo proprio da Clary.
Continuo ad affermare quello che dissi una settimana fa: è migliorata un pochino.
Molti di voi non saranno d’accordo, ci sta, ma bisogna ammettere che un pochino è migliorata. Ok che è molto semplice fare meglio dell’anno passato

però è giusto dare a Cesare quel che è di Cesare.
Bisogna anche dire però che in qualche momento si perde e torna ad essere la McNamara che conosciamo bene. In questa scena Alec la sgrida, le dice che è colpa sua tutto quello che sta accadendo e che quello non è il suo posto. Lei impassibile.

E va beh, ormai siamo abituati a queste magre figure.
Quello che più mi ha lasciato senza parole però è stata la scena successiva.
Tutti alla ricerca di Jace, tutti alla ricerca di una soluzione, tutti alla ricerca del Santo Graal, tutti alla ricerca di una gioia e lei? Va a scuola.

Questa ragazza è senza speranza.

In ogni caso, prima di andare avanti, devo ringraziarla per aver scurito un pochino la tinta dei capelli. I miei occhi vogliono un po’ meno tentare il suicidio ad ogni scena, anche se in mezzo alla folla continua ad essere un bel pugno in pieno viso.

Tranquilla, non sei affatto riconoscibile.

Ogni tanto devo ammettere che mi ha anche fatto un po’ pena.
C’è infatti quella scena in cui piange in cui sembra un po’ Balto.

Non è cane. Non è lupo. Sa soltanto quello che non è.

Come dice lei: non è una mondana, non è un’umana e, aggiungo io, non è manco una brava attrice. Che cos’è allora? (lo scoprirete prossimamente sui nostri schermi)

Ma parliamo un po’ di Jace visto che una settimana fa non gli avevamo dato il giusto spazio. Bello Capello è bloccato sulla nave e sembra strafatto di metanfetamine.

Il poraccio viene continuamente preso in giro dal padre che lo vuole trasformare in un assassino, è lontano da casa e dai suoi cari, la donna che lo ha cresciuto lo rinnega e ha appena ritrovato una madre biologica che lo vuole ammazzare. Inizierei a farmi anche io Jace, ti sono vicina. Per fortuna a fine episodio è finalmente riuscito a liberarsi e lo rivedremo, speriamo in forma e al fianco del suo parabatai.

E passiamo ora ad Alec che continua a spogliarsi random regalandoci gioie in una vita in cui non ce ne sono proprio.

Diciamoci la verità. Qual è stato il ruolo di Alec in questo episodio se non quello di spogliarsi e stendersi a letto? Beh, non avremmo potuto chiedere di meglio!

Anzi no, qualcosa effettivamente potevamo chiederla… tipo almeno una scena Malec…

Comunque, a fine episodio il nostro bel Mr Daddario era morente a letto. Guardate, non ci credo proprio che vi giocate il vostro attore bonazzo per un colpo di scena. Non mi spaventate proprio per niente.

  • Sara Pusterla

    Ma allora non sono l’unica che spia David castro sui social!! Ora mi sento meno sola! Concorso su fatto che ci vogliano più scene malec..ancora meglio sarebbe lasciare a casa metà cast e incentrare tutto su di loro. Sarò ripetitiva ma la penso così.. Ciao alla prossima