Harry Potter: rubato il manoscritto del prequel

harry potter,

1Durante una rapina è stato rubato un manoscritto del prologo di Harry Potter, scritto da J.K. Rowling. Vediamo cosa è accaduto.


lasciaci un like su facebook e su instagram


>>> CLICCA QUI PER IL MIO PROFILO

Sembrerebbe uno scherzo, eppure è tutto vero. Durante una rapina avvenuta a Birmingham gli ultimi giorni di aprile è stato rubato, oltre ad alcuni gioielli, un racconto di 800 parole scritto a mano da J.K. Rowling, autrice di Harry Potter. Il manoscritto è una sorta di prequel della saga, scritto dall’autrice 9 anni fa su una cartolina A5 per un’asta di beneficenza, organizzata dalla catena di librerie Waterstones. Il ricavato era destinato all’associazione Dyslexia Action impegnata nel dare supporto a bambini affetti da dislessia. Il racconto scritto dalla Rowling fu venduto per 25,000 dollari a Hira Digpal, presidente della compagnia di consulenza finanziaria giapponese Red-33.Harry Potter

Protagonisti della breve storia sono i giovani James Potter e Sirius Black, che mentre sono a bordo della motocicletta magica di quest’ultimo, vengono inseguiti da due poliziotti babbani, che riescono a bloccarli in un vicolo cieco. Mentre cercano di arrestarli, arrivano tre uomini a bordo di scope volanti, che finiscono però per sbattere contro l’auto della polizia fatta levitare dai due giovani. Una volta liberi, i due si rimettono a bordo della loro moto e fuggono via.

Il racconto, definito come prologo della saga, alla sua pubblicazione aveva acceso la speranza nei fan di avere un vero e proprio prequel, che però ad oggi non è ancora arrivato.

Ma scopriamo di più sulle conseguenze del furto.

Indietro