Pretty Little Liars 7×11 – Danicommento

DOPO 8 MESI DI ATTESA PRETTY LITTLE LIARS E IL DANICOMMENTO SONO TORNATI

E che dire?

Un parto.

 Aspettare il ritorno delle bugiardazze di Rosewood è stato un vero e proprio parto. Spoiler, dichiarazioni, interviste, ospitate di Marlene King a Verissimo e partecipazioni di Ashley Benson alla sagra del prosciutto di Parma non sono servite a colmare il vuoto che solo quattro ragazze un po’ disadattate possono colmare nella quotidianità di un telefilm dipendente, e non fatemi subito essere drammatico al pensiero che questi saranno gli ultimi dieci episodi e poi la serie si concluderà per sempre.

Avremo tempo per piangere e disperarci – già mi vedo Frà Gullo a protestare in catene a piazza del popolo per un revival – ma adesso è il momento di fare festa e di commentare questa premiere piena di colpi di scena

E di momenti emozionanti

sì, lo so, non è successo un granché tra Hanna che disegna i bozzetti per la Forrester Creation ed entrare nel cast di Beautiful

e Aria che cerca di prepararsi il matrimonio senza lo sposo e per giunta trovando vecchie amicizie alquanto inutili.

sì davvero, la mia reazione quando è arrivato Holden è stata pressoché questa

ma non lamentiamoci: rimpiangeremo questo tergiversare quando tutto questo sarà finito.

e poi è successa la cosa migliore che potesse accadere:

ABBIAMO RIVISTO LA PADRE

Tra poco, tra pochissimo ve la faccio vedere ma è doveroso fare il punto della situazione e riprendere da dove ci siamo lasciati: con tutto il cast all’ospedale in pieno stile Grey’s Anatomy.

Sì, perché ricorderete tutti che nella 7×10 Gennara a buffo si è messa a sparare alla cieca (faccio le stesse battute di Hanna)

colpendo la povera Spensier, che con un fagiolo di balzar manco fosse Crilin in Dragon Ball è tornata subito pimpante anche se terribilmente trasandata. E mi ricordo le dichiarazioni sui social di Marlene King e Keegan Allen, i primi giorni dopo il Summer Finale, nel tentativo di far credere della morte di Spencer o di Toby

Ah sì, perché pure Tobia è finito in ospedale… il motivo ce lo spiegano Aria ed Ezra con molta nonchalances

in realtà credo che il cervo fosse proprio la buonanima di Yvonne, ridotta in coma farmacologico da Marlene King per ridare speranza agli Spoby e giustificare un ritorno di fiamma che vedremo altrimenti più che Famous in Love Marlenona finirà a girare Famo La Fame, ma questa è un’altra storia.

e già:

Ezra, l’ex professorino di Rosewood, è tornato. 

Proprio nel momento in cui Aria stava per lasciare, giustamente, l’appartamento del promesso sposo. Capisco che sia stata una situazione complicata ma all’epoca di Telegram, Whatsapp, Messenger, Facebook, Instagram, Snapchat e Twitter, non dico una telefonata ma un #Vatuttobene #Nicoleèvivamanonlastoingravidando ci poteva stare.

Ezra fa sapere la grave situazione di Nicole

senza però dar troppe spiegazioni ad Aria su quando e come la liquiderà, addirittura partendo poco dopo per andare a trovare a New York perché ancora, porella, è in stato di shock.

Emily intanto riceve una bella notizia: sarà Coach della squadra di nuoto femminile del liceo di Rosewood

Insieme a Paige.

Paige che da subito diventa una presenza ingombrante

Assistiamo anche ad un qui pro quo tra Alison, ormai affermata insegnante pur non avendo finito la quinta liceo, e Paige, alla quale è stato inventato un ruolo sul momento perché la Signora Horowitz è mezza ciecata e con quel taglio l’ha scambiata per Vossignoria la Padre.

Spencer intanto va da Marco, solo per ricordarci dell’esistenza di un Marco nella serie

ma basta indugiare… credo sia arrivato il momento dell’incontro più atteso di questo 2017:

Spensier rivede Vossignoria, un incontro calorosissimo

Prima di continuare lascia mi piace alla nostra pagina di meme su PLL e a daninseries

1 COMMENTO

  1. Abbiamo lasciato Emily con la tuta e felpa con cappuccio e la ritroviamo così..tutti si vestono da adulte tranne lei! Vogliamo parlare della padre biondona e nail art rosso fuoco come volesse far venire fuori la sua femminilità da donna e madre quando tutti sappiamo che è la PADRE!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here