Once Upon A Time 6×12 – Recensione – Quando una ship muore…anzi due!

1Colpi di scena nella 6×12 di Once Upon A Time dove è protagonista un duo di uomini meraviglioso. Ma la distruzione è dietro l’angolo.

Prima di continuare lasciaci un like per restare sempre aggiornato


Profilo TWITTER e INSTAGRAM > daninseries

Bentornati ad un nuovo episodio di Once Upon A Time che ha visto protagonisti i Captain Charming. Già solo questo rende tutto perfetto. Sono loro la vera coppia dello show, sono loro quelli che devono avere il lieto fine e ciao a tutti!

A parte gli scherzi, puntata ricca di emozioni, unione, sentimento e, ovviamente, l’immancabile distruzione.
Come ho già detto nell’articolo di stamani, si sa, l’angst è dietro l’angolo. Ma diciamocelo, sarebbe tutto bello se andasse tutto liscio? Se non ci fossero complicazioni e tutto quanto?
Ho avuto messa stagione senza un briciolo di complicazione per i miei preferiti, i Captain Swan (probabile morte di lei a parte), e già chiedevo a gran voce un po’ di brio.
Quindi io adoro tutto questo, adoro disperarmi e urlare “No!”. Voglio la gioia, ma anche il colpo di scena. E oggi è toccato ai cari Captain Charming.

Quello che è successo lo si pensava da parecchio, ma la cosa bastarda è che per tutta la puntata ci hanno fatto credere diversamente e poi…coltellata in pieno petto!
C’è anche da dire che se fosse andato diversamente avrebbe entusiasmato il giusto, tanti sentimenti, tutto risolto e vissero per sempre felici e contenti.
Via che poi la gente si lamenta! Ah già si lamenta sia che vada bene, sia che vada male

Andiamo oltre e parliamo dei fatti…

Indietro

3 Commenti

  1. Un solo piccolo appunto: ma la dolcezza di rumple che stringe un accordo senza voler nulla in cambio? Questa solidarietà tra padri mi ha sciolto il cuore 🙂

  2. Deb hai notato che alla fine della puntata Hook riferendosi al padre di Charming dice “dead men tell no tales”? Perché mi pare che sia il titolo del nuovo film della disney relativo ai pirati dei caraibi, è uno spot occulto? XD

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here