George R. R. Martin sulla vittoria di Trump: “L’inverno sta arrivando, ve l’avevo detto”

1George R.R. Martin non è un gran fan di Donald Trump, e non ha paura di dichiararlo pubblicamente. Rubando una citazione alla sua saga, ha consigliato agli americani di coprirsi per bene.

Prima di continuare, lascia un mi piace su fb :)


 

“L’inverno sta arrivando, ve l’avevo detto”, ha dichiarato Martin in un post del suo blog.

“Non ci sono parole per descrivere come mi sento stamattina. L’America
ha 
parlato. Pensavo davvero che fossimo migliori di così. Immagino che
avessi torto. Trump era il candidato meno qualificato che un partito abbia
mai portato alla presidenza. Ora di gennaio, sarà il presidente peggiore
della storia Americana, ed un giocatore pericolosamente instabile sulla
scena mondiale.”

George è sempre stato un gran sostenitore di Hillary Clinton, e un acerrimo critico di Trump. Forse non si direbbe, vista la quantità di violenza che è presente nei suoi libri, ma è un democratico. Per conludere il post, intitolato “Il presidente afferra-va***e”, prima della celebre citazione, ha continuato:

“Ed i Democratici, decimati, una minoranza sia nella Camera che nel
Senato, non hanno il potere di mettergli i bastoni fra le ruote. Durante
i prossimi quattro anni, i nostri problemi diventeranno molto, molto
peggiori.”

Chi altro avrà rilasciato dichiarazioni contro il nuovo presidente degli USA?

Indietro