I 10 super cattivi più odiati delle serie Tv

Prima di continuare lascia mi piace alla nostra pagina di meme su PLL 💙

Da buoni serie TV dipendenti, è per noi impossibile non lasciarci coinvolgere dagli show che seguiamo. Quante volte avete odiato un super cattivo e tifato per l’eroe? Eccovi i nostri migliori super cattivi con tanto di “odiometro”.

Odiometro:10/10

 

Un cattivo della letteratura perfettamente reso sullo schermo. Moriarty è l’unico a essere degno di essere la nemesi di Sherlock: essere un grande cattivo è il minimo.

Odiometro: 7/10

 

Caritatevole e amorevole fuori, malato e perfido dentro. Trinity ha da dato non poco filo da torcere a Dexter, senza contare che lui è l’assassino di Rita.

Odiometro:8/10

 

Sylar (Heroes)

Sylar non solo aveva la bussola rotta, ma era anche la versione tetra dell’allegro chirurgo; una sorta di Shonda della storia, però… che sopracciglia perfette!

Odiometro: 6/10

 

T-Bag (Prison Break)

Lo show era ambientato in una prigione, quindi i cattivi erano d’obbligo, T-Bag, però, era la ciliegina sulla torta: aveva commesso davvero di tutto, dallo stupro, al furto, fino al rapimento. Uno zuccherino, insomma.

Odiometro: 7/10

 

Gus Fring (Breaking Bad)

Nell’ambiente della mala ci si aspetta la peggior feccia sul mercato. Non ci si aspetterebbe, quindi un cattivo che allo stesso tempo è il leader della comunità e ha una catena di ristoranti. Ristoratore di giorno, cattivo e calcolatore di notte.

Odiometro: 7/10

Prima di continuare lascia mi piace alla nostra pagina di meme su PLL e a daninseries 💙

LASCIA UN COMMENTO