grey's anatomy 15x08

Grey’s Anatomy 15×08: esplode la bomba e la tempesta – Recensione (VIDEO)

1Grey’s Anatomy 15×08: a Seattle scoppia una bufera, mentre alcune questioni rimaste in sospeso vengono finalmente chiarite, tra tensioni, nuovi flirt e rivelazioni.


GREY’S ANATOMY 15X08 RECENSIONE – Se la scorsa settimana ho iniziato la recensione affermando di fare molta fatica, oggi sono in crisi totale. Sono letteralmente sconvolto da questo Mid Finale, che più una pausa di metà stagione mi è sembrato un vero e proprio Season Finale. Ho avuto il fiato sospeso per tutti i 40 minuti dell’episodio, e a questo punto c’è solo una cosa da dire: GRAZIE SHONDA PER ESSERE TORNATA A FARE IL TUO LAVORO! Sono non entusiasta, ma di più! Questo è l’episodio che aspettavo praticamente dalla fine della scorsa stagione, e se le rivelazioni più importanti sono state svelate, questa puntata getta le basi per quella che sarà la 15 B. Non vedo già l’ora di scoprire quali saranno le conseguenze di questo episodio, e se queste sono le premesse, prevedo grandi gioie a partire da gennaio. Ma corriamo a scoprire cosa è accaduto in questa meravigliosa 15×08. Prima però vi mostro la mia faccia mentre guardavo la puntata.

Partiamo dalla primissima scena. Dopo aver devastato mezzo bar, la scorsa settimana Richard è stato arrestato. Cosi, in preda al panico, chiama Meredith che si precipita a salvarlo. Mentre discutono in auto dell’accaduto, su Seattle si scatena una tempesta, che provoca dei danni ad edifici, alla città e naturalmente alle persone. Tra selfie stick che perforano crani, decorazioni natalizie giganti che trapassano corpi, e feriti che spuntano fuori come funghi, i medici si ritrovano a gestire una situazione non semplice, mentre iniziano a sciogliersi i nodi delle passate puntate.

Ma cosa è accaduto ai nostri protagonisti?

Indietro