Chris Hemsworth potrebbe dire addio a Thor dopo Avengers 4 (VIDEO)

1Dopo Avengers 4 si estinguerà l’obbligo contrattuale di Chris Hemsworth con la Marvel. Ma sarà davvero la fine, per il nostro Thor?

Avengers 4, che ancora non ha un titolo, viene considerato una sorta di finale dell’universo cinematografico a cui diede inizio il primo Iron Man nel lontano 2008. Queste, almeno, sono le parole di Kevin Feige, responsabile dei Marvel Studios, a Entertainment Weekly. I contratti di alcuni attori che interpretano i supereroi vendicatori, infatti, stanno per giungere al termine. Ne consegue che i fan dovranno prepararsi al giorno in cui Robert Downey Jr., Chris Evans e Chris Hemsworth faranno la loro uscita trionfale dal franchise per fare spazio a nuovi talenti. E Chris Hemsworth conferma che quel giorno potrebbe coincidere con l’uscita di Avengers 4, almeno per il suo Thor.

Avengers 4
Chris Hemsworth in “Thor: Ragnarok”

Al momento, a livello contrattuale, ho chiuso. Non interpreterò nuovamente questo personaggio“, ha rivelato l’attore a USA Today durante un’intervista sul suo nuovo film, 12 Strong. Hemsworth ha descritto la probabile fine di Thor come “un pensiero spaventoso“. Ecco le sue parole: “Sembrava un progetto che non avrebbe mai avuto fine. E invece, ora, potrebbe davvero finire“.
Chris ha debuttato nei panni dell’asgardiano dio del tuono in “Thor” del 2011. Lo rivedremo presto, in primavera, in Avengers: Infinity War. Ma potremmo non rivederlo più in quelle vesti dopo il 3 maggio 2019, data di uscita di Avengers 4.

Ma forse non sarà la fine…

Indietro