13 Reasons Why 3: l’uscita della terza stagione di Tredici potrebbe ritardare, ecco perché (VIDEO)

13 Reasons Why curiosità, 13 reasons why 3 USCITA

113 Reasons Why 3 uscita potrebbe arrivare più tardi del previsto per una questione di denaro. Ecco cosa è successo.

Ti aspetto sul mio profilo Instagram!

AGGIORNAMENTO 26/09/2018

Ancora non ci sono notizie riguardo 13 Reason Why 3 uscita. A quanto pare, il cast non ha ancora trovato un accorodo per il contratto. Quindi le riprese sono state ancora posticipate a data da destinarsi.

13 REASONS WHY 3 USCITA – Il destino di 13 Reasons Why 3 uscita sarà deciso all’ultimo secondo. Infatti, con la prima lettura del copione imminente, i problemi hanno iniziato a spuntare come funghi. Deadline racconta che la stagione potrebbe essere ritardata a causa di una disputa di otto attori del cast che stanno rinegoziando i loro contratti.

La situazione è in continua evoluzione, ma al momento non si riesce a raggiungere un compromesso che accontenti entrambe le parti. Alcune fonti sostengono che gli accordi saranno presi entro lunedì 13 agosto, data di inizio della produzione della stagione.

Dyan Minnette, ovvero Clay Jensen, che è diventato protagonista solista dopo che Katherine Langford ha abbandonato la serie, vuole un salario che si aggiri intorno a 200 mila dollari per episodio. I suoi colleghi Brandon Flynn, Alisha Boe, Justin Prentice, Christian Navarro, Miles Heizer, Devin Druid e Ross Butler invece parlano di 150 mila dollari a episodio. La cifra supera di parecchio gli stipendi iniziali del gruppo, i quali si dice si aggirassero intorno a 20 mila e 60 mila dollari per episodio, mentre Minnette stava sugli 80 mila.

Per il cast di una serie che raggiunge la terza stagione è normale richiedere un aumento di stipendio. Era successo anche per gli attori di Stranger Things, e infatti sembra proprio che sia stata questa la scintilla che ha accesso la miccia per il cast di 13 Reasons Why. Si dice che gli adulti della serie con il Demogorgone siano pagati 350 mila dollari, mentre i ragazzi intorno ai 250 mila dollari per episodio. La differenza però sta nel come sono state ordinate le serie: Stranger Things avrà otto episodio mentre 13 Reasons Why 3 stagione ne avrà tredici.

Ma non è tutto.

Indietro